Sono già trascorsi 16 anni da quando Steve Jobs inaugurò l’apertura dei primi due Apple Store al mondo nel 2001, precisamente a Tysons Corner, Virginia e Glendale, California. 

I due negozi ospitarono 7.700 visitatori nei primi due giorni e generarono ricavi per 599.000$. Entro la fine dello stesso anno, Apple inaugurò l’apertura di altri 25 store sparsi per il territorio americano.

Fu Steve Jobs a voler aprire dei negozi Apple, riconoscendo in questi una migliore esperienza per i clienti ed un miglior supporto rispetto a quello che si poteva avere acquistando i prodotti in negozi di elettronica. Il primo Apple Store al di fuori del territorio americano aprì il 30 Novembre del 2003 a Tokyo, in Giappone.

Rispetto ai primissimi Apple Store, ci sono stati vari cambiamenti ed evoluzioni. Qui sotto trovate un video di Steve Jobs che presentava e spiegava la disposizione della merce e la divisione dei settori.

Attualmente, sotto la guida di Angela Ahrendts, gli Apple Store stanno cambiando ancora. Basta pensare ai nuovi o rinnovati Apple Store di Cina, Bruxelles, Cupertino, Dubai, Londra e Memphis dove troviamo la firma di Jony Ive.