Nelle settimane scorsa vi avevamo comunicato che Google aveva rimosso AdBlock Fast dal Play Store perché a quanto detto da Big G violava il regolamento 4.4 dello store.
A quanto pare Google a reinserito AdBlock Fast nel Play store.

Vediamo nel dettaglio perché.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Brevemente (trovate cose più approfondite nell’articolo relativo alla rimozione) AdBlock fast è un’estensione che consente (come dice il nome) di bloccare la pubblicità ed è sviluppata con le API integrate nell’ultimo aggiornamento del browser stock di Samsung (versione 4.0).


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Come detto sopra quest’estensione era stata rimossa dal Play Store perché andava contro un regolamento di quest’ultimo (precisamente la 4.4). A quanto pare però Google ha commesso un errore di interpretazione del proprio regolamento (forse causato dal successo di AdBlock Fast?). Infatti il regolamento 4.4 si può applicare solo alle app che vanno ad agire sull’intero sistema operativo, quindi quelle che bloccano anche le pubblicità integrate nelle varie app/giochi che si scaricano proprio dallo store di Google. Per tanto AdBlock Fast non va ad infrangere questa regola poiché esso si limita a bloccare la pubblicità che si presenta online navigando però da Browser Stock Samsung (che sia aggiornato almeno alla 4.0).


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Per tanto per il momento Google è impotente e non può fare niente per rimuovere quest’app dallo store.
Personalmente sono più che certo che prima o poi Google modifichi il proprio regolamento in modo da poter tagliar fuori dal Play Store questo tipologia di app senza grossi problemi.

Siete felici che AdBlock Fast sia tornato o avevate già trovato un degno sostituto?