Le cuffie in-ear sono dei prodotti molto difficili da scegliere poichè dipendono principalmente dalla grandezza delle nostre orecchie. Molte cuffie ci risultano scomode proprio perchè i padiglioni non sono adattabili. 

In questa guida vi proponiamo svariati modelli di cuffiette che all’interno della confezione presentano vari modelli di gommini, permettendoci di adattarle a quasi tutte le dimensioni di timpani. 

Cuffie in-ear [Agosto 2017]

Xiaomi Piston 

Per chi si intende delle cuffie in-ear, sa che le Xiaomi Piston sono uno dei modelli più ricercati ed acquistati da tutti gli utenti poichè si trovano ad un prezzo molto economico e permettono di avere una qualità simile a quella degli auricolari molto più costosi. 

Xiaomi proprio per questo ha rilasciato un nuovo modello, le Xiaomi Piston Fresh. 

I driver sono uguali a quelli delle Piston 3, l’unica differenza e che sono presenti in varie colorazioni più giovanili e vivaci. 

Si trovano su GearBest a soli 5€ e se siete alla ricerca di un prodotto del genere e non volete spendere tanto, non rimane altro da fare se non cliccare su “Acquista ora”. 

Sennheiser CX 300 (seconda versione) 

Se volete spendere un po in più ma avere delle cuffiette di ottima qualità e con materiali davvero premium, le Sennheiser CX 300 seconda versione, fanno al caso vostro. 

Hanno un suono fino a 16 Ohm e la risposta è fino a 21000 Hz.

Potete trovarle a circa 27€ su Amazon. 

Sony MDR-EX650AP

sony mdr cuffie in-ear

Volete più bassi nelle vostre cuffiette? Badate all’estetica? Beh, allora le Sony MDR-EX650AP è  il modello adatto. 

Hanno un design molto bello e professionale, materiali di ottima qualità e soprattutto hanno la possibilità di far sentire molto i bassi. 

Nella scatola sono forniti inoltre quattro gommini di varie dimensioni.

urBeats 

Cercate delle cuffiette molto nominate e che suonino in modo eccellente? La scelta ricade sulle urBeats. 

Sono disponibili in varie colorazioni e ormai lo sappiamo che Beats fa delle cuffie veramente ottime. 

Potete acquistarle ad un prezzo che parte dai 99€ a salire. 

Articolo precedenteRecensione OnePlus 5
Prossimo articoloVivino: l’app per riconoscere tutti i tipi di vino
Salve a tutti, sono Luigi Esposito (molti mi chiamano Giggione), amante della tecnologia fin da piccolo, grazie a mio padre che con il suo vecchio PC mi faceva perdere le ore a giocare PinBall o Prato Fiorito (che ricordi..) . Mi piace molto informarmi sulle varie aziende che si occupano di tecnologia, infatti sono al quarto anno di "Sistemi Informativi Aziendali". Spero che vi piaccia il mio lavoro e se doveste avere dei consigli, potrete contattarmi via mail: webmaster@viktec.net Un saluto a tutti e buona permanenza!
CONDIVIDI