Microsoft potrebbe aver appena svelato un computer portatile impressionante, ma questo non significa che gli altri produttori di hardware stanno rimanendo indietro. Dell ha aggiornato il suo computer portatile line-up, con il suo nuovo dispositivo XPS 15 con un display ‘edgeless’ – e  potrebbe essere il più piccolo computer portatile di 15 pollici.

 

Anche se le voci su Surface Pro 4 con schermo ‘ edgeless’  non è il massimo, Dell ha aperto la strada con il design del XPS 13 (che viene chiamato un ‘Infinity Edge’, ma fondamentalmente solo perchè ha le cornici ridotte). Ora è disponibile su uno schermo più grande, e sembra maledettamente migliore.

 

Con un pannello da 15 pollici, è sicuramente rivolto a utenti esperti, sostenuto da caratteristiche di alta fascia: le configurazioni sono disponibili con un display 4K touchscreen, processori Core i7 Skylake, una scheda video Nvidia GeForce GTX 960, 16 GB di RAM e un 1 TB PCIe SSD.

 

Con queste specifiche il prezzo è ancora da scoprire, ma sappiamo che il prezzo parte da 1.000 $ per il modello con schermo Full HD 1080p con CPU Core i3 e 8GB di RAM, e si può ottenere la scheda grafica dedicata e processore Core i5 con un supplemento di 200 $. In confronto al Surface Book che si dovrà sborsare almeno 1900 $ se si vuole con scheda video dedicata, Dell è nettamente avanti  sulla scheda tecnica rapportato al prezzo.

 

Nel frattempo, la società ha inoltre rilasciato l’XPS 12, un portatile-tablet convertibile con un display ad alta densità 4K in un pannello da 12 pollici con sottili cornici. Stessa cosa vale anche per il  XPS 13 con CPU Skylake e varie opzioni di scelta per storage e RAM. Dell afferma che la batteria può durare fino ad un massimo di 18 ore con lo schermo 1080p. Sarà vero?
Tutti i portatili sono Thunderbolt con porte USB-C, e in base al WSJ, l’azienda ha anche lavorato direttamente con Microsoft per migliorare il trackpad. Speriamo che Microsoft nel campo dei portatili inizierà altri OEM nel rendere i loro prodotti migliori.