Facebook, il piú noto social-network, fondato da Zuckerberg, sarà “visibile” ai non vedenti grazie all’intelligenza artificiale.

La tecnologia in questione prende il nome di “AUTOMATIC ALTERNATIVE TEXT” e ciò consente a ciechi ed ipovedenti, non solo di sapere chi ha pubblicato il contenuto, ma anche di sapere cosa é presente nel contenuto condiviso, dunque Facebook inizierà a descrivere foto e tutti feed che appariranno. 

Questa nuova tecnologia fornirà un grosso aiuto, sia alle persone non vedenti, sia a Facebook che svolge tutti i compiti possibili per fornire un ausilio alle persone non vedenti.