Il Samsung Galaxy S7 è sicuramente uno degli smartphone meglio riusciti della casa coreana, che ha affinanto la buona strada intrapresa già con S6 e sfornando un device davvero ottimo sotto ogni aspetto.

Almeno questo vale per noi europei, che abbiamo la versione dotata di chi Exynos 8890, chipset prodotto dalla stessa Samsung, perché sembra che la versione venduta in Cina e USA, dotata di Snapdragon 820, presenti un problema nella registrazione dei video in slow-motion.

 

 

 

 

 

 

Infatti diversi utenti dicono di aver riscontrato problemi di stuttering proprio registrando video in slow-motion con il Galaxy S7 dotato del chip di Qualcomm. Si tratta probabilmente di un problema di ottimizzazione software, che Samsung potrebbe risolvere semplicemente con un update.

La casa coreana, però, ancora non ha rilasciato nessuna dichiarazione sulla vicenda. Nei video seguenti, intanto, è possibile vedere qualche esempio del problema riscontrato.