Ormai sono mesi che parliamo dei nuovi Nexus, che in origine venivano chiamati Sailfish e Marlin, ma ora, il sito Android Police, mette in dubbio quanto detto fino ad ora, in quanto i Nexus prodotti da HTC dovrebbero chiamarsi rispettivamente Google Pixel e Google Pixel XL.

Il nome sta a significare che sarà Google ad occuparsi dell’intera realizzazione dei due terminali, lasciando ad HTC solo l’assemblaggio, infatti non dovrebbe neanche apparire il logo di HTC sui due terminali.

pixel-phone

Ancora non è chiaro il perchè Google abbia fatto questo cambio di rotta rispetto al passato, e non è chiaro dove andrà la serie Nexus, se verrà continuata parallelamente o verrà abbandonata, cosa meno probabile. Sta di fatto che questa nuova serie Pixel è un passo avanti per Google, che potrebbe portare novità che servono al mondo smartphone.

In ogni modo, questi Google Pixel e Google Pixel XL, dovrebbero essere presentati il 4 ottobre, in un evento in cui Google potrebbe presentare anche la Chromecast 4K, il cui nome dovrebbe ssere Plus o Ultra, e anche un dispositivo abilitato al Daydream, il cui nome dovrebbe essere Google Daydream View.

Comunque, i due nuovi dispositivi di Google, dovrebbero essere praticamente identici riguardo al design, infatti a cambiare dovrebbero essere esclusivamente le dimensioni e la capacità della batteria. A livello software ci dovrebbero essere delle differenze marcate con i Nexus, in quanto saranno incluse funzioni esclusive come Google Home e il Nexus Launcher, che dovrebbero integrare delle feature software interessanti che non verranno rese disponibili per gli altri Nexus.

In conclusione, i nuovi Google Pixel e Google Pixel XL, dovrebbero essere presentati il 4 ottobre in una mega conferenza. Ovviamente quanto detto fino ad ora è tutto da classificarsi come rumors, anche da parte di Android Police, quindi avremo conferme sulla veridicità solo più avanti. Vi terremo aggiornati.