Dopo aver annunciato Daydream al Google I/O 2016, Google ha rilasciato un SDK per incentivare gli sviluppatori a realizzare applicazioni per la sua piattaforma di realtà aumentata.

google-vr sdk

In giornata, Google ha rilasciato finalmente la prima versione stabile di Google VR SDK, questa versione apporta miglioramenti, anche nella realizzazione di una semplice operazione. In questo modo, l’azienda di Mountain View, permette agli sviluppatori di concentrarsi sulla realizzazione delle app in modo da rendere il tutto più immersivo e coinvolgente.

Inoltre, grazie ad una partnership con Unreal ed Unity, Google VR SDK permetterà di lavorare su ambienti di sviluppo già conosciuti agli sviluppatori, anche se saranno a disposizione dei developer, svariati tutorial, app di riferimento e tutta la documentazione necessaria.

Se siete sviluppatori e siete interessati alla piattaforma di sviluppo Daydream, non ci resta che linkarvi il sito ufficiale dove potrete visionare tutto il materiale fornito da Google.

 [button link=”https://developers.google.com/vr/concepts/overview-daydream” size=”medium” target=”new” color=”orange”]Piattaforma Daydream[/button]

Articolo precedenteCubot X16S 4G: un buon smartphone low cost
Prossimo articoloNuove offerte lampo di Gearbest: ecco le migliori 8!
Salve a tutti, sono Luigi Esposito (molti mi chiamano Giggione), amante della tecnologia fin da piccolo, grazie a mio padre che con il suo vecchio PC mi faceva perdere le ore a giocare PinBall o Prato Fiorito (che ricordi..) . Mi piace molto informarmi sulle varie aziende che si occupano di tecnologia, infatti sono al quarto anno di "Sistemi Informativi Aziendali". Spero che vi piaccia il mio lavoro e se doveste avere dei consigli, potrete contattarmi via mail: webmaster@viktec.net Un saluto a tutti e buona permanenza!
CONDIVIDI