Come ormai tanti anni a questa parte, tutti i maggiori produttori di smartphone si sono spartiti i due semestri dell’anno per presentare i propri top di gamma. LG e Samsung hanno già rivelato al mondo i nuovi G5 ed S7 a Barcellona, adesso manca HTC, oltre a Huawei P9 che ormai è a giorni e a Sony, che dovrebbe presentare il suo nuovo HTC 10 a settembre.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Il nuovo top di gamma della casa taiwanese sarebbe inoltre affiancato da una sua versione Mini, che dovrebbe chiamarsi appunto HTC 10 Mini, che ricalcherebbe la scia dei top di gamma compatti segnata negli ultimi anni da Sony, ma anche da Apple con il nuovo iPhone SE.

Venendo al sodo, il nuovo mini di casa HTC avrebbe caratteristiche davvero al top per il momento, partendo dal chipset, che dovrebbe essere il nuovo Qualcomm Snapdragon 823. Vedendo altre caratteristiche trovate in rete, il nuovo smartphone dovrebbe avere un display da 4.7″, che ormai può essere considerato uno schermo “piccolo”, con una risoluzione Full HD, che consentirebbe di avere 468 ppi, veramente un ottima densità di pixel.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Il device monterebbe inoltre 4 GB di RAM, in linea con tutti i top di gamma usciti fino a questo momento.
Ora basta solo aspettare per vedere se questi rumors saranno verificati, perché se cosi fosse, HTC ritornerebbe prepotentemente sul mercato degli smartphone, dove è stata un po’ in crisi negli ultimi anni.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});