Lenovo è recentemente entrata nel mercato mobile presentando qualche device con un buon rapporto qualità/prezzo, nulla di eccelso ma comunque buono, non fa eccezione Vibe P1, un device di fascia media presentato dalla casa intorno a Maggio/Giugno dello scorso anno.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

In questo 2016 Lenovo decide di aggiornarlo (anche se purtroppo mantiene la stessa CPU) e di aggiungere la dicitura Turbo.
Andiamo a vedere come si presenta.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

  Lenovo Vibe P1 Turbo è così equipaggiato:

  • Display 5.5″ IPS Full-HD (1920 x 1080) con una densità di 401 PPI, il tutto protetto da un Corning Gorilla Glass 3;
  • CPU Qualcomm Snapdragon 615, Octa-Core 64-Bit (4 Core Cortex A53 da 1.7 GHz e 4 Core Cortex A53 da 1.0 GHz);
  • GPU Adreno 405;
  • 3 Gb di RAM;
  • 32 Gb di memoria interna, espandibile fino a 128 tramite Micro-SD;
  • Fotocamera posteriore da 16 Mp con autofocus e TRIPLO Flash-LED;
  • Fotocamera frontale da 8 Mp;
  • Sensore di impronte digitali;
  • Batteria da ben 5000 mAh con supporto alla ricarica rapida (Fast Charge);
  • Sistema operativo Android 5.1 Lollipop con interfaccia VibeUI.
Le caratteristiche non sono niente male e il prezzo neanche, infatti sarà in vendita a circa 300 dollari (al cambio attuale 268 Euro).
Non mancano ovviamente connessione Wi-Fi 802.11 b/g/n/ac Dual Band e Bluetooth 4.1, mentre sotto il lato connettività dati abbiamo i classici 2G, 3G e 4G LTE Cat.4 (150 Mbps in download e 50Mbps in upload).
Lenovo Vibe P1 Turbo è realizzato completamente in metallo ed ha le seguenti misure: 152.9 x 75.6 x 9.9 mm, spessore sicuramente non ridotto ma tenente in mente che abbiamo una batteria da 5000 mAh.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Una cosa interessante del device è la possibilità di avere il reverse charging ovvero usarlo come power bank per ricaricare altri dispositivi tramite la Micro-USB, data l’enorme batteria da 5000 mAh è una funzione che tornerà sicuramente utile.
Dovrebbe essere commercializzato in tempo brevi, quindi non dovrete aspettare molto in caso vi interessi.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

A proposito, che ne pensate? Vi intriga o neanche minimamente?