(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Come ogni anno la giuria del Mobile Word Congress sceglie il miglior smartphone della fiera tra i diversi che vengono presentati, e sempre ogni anni la sfida è tra LG e Samsung, ma quest’anno il premio va ad LG con il suo G5 che ha come caratteristica fondamentale la modularità, caratteristica da non sottovalutare siccome pochi mesi prima la trovavamo solo nei prototipi mentre oggi la possiamo finalmente trovare in uno smartphone top di gamma.
Nonostante il design molto discutibile, G5 ha una killer feature che ha dato molto filo da torcere ad S7. La sua doppia fotocamera principale che garantisce due angoli di visione che possono variare a seconda della lente scelta. Sempre parlando della sua modularità LG ha anche rilasciato un modulo esterno chiamato LG CAM Plus che integra una batteria da 1.200mAh per caricare il nostro telefono in caso di necessità, tre pulsanti fisici che servono per registrare un video, scattare una foto e zoomare ma la sua vera chicca è proprio la forma che rende il telefono simile ad una compatta.
E voi cosa ne pensate? Meritava S7 o avreste dato anche voi il premio a LG col suo G5? Scriveteci le vostre opinioni nei commenti!


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});