Meizu M3 Note rivelato grazie ad AnTuTu

0

Sicuramente uno dei telefoni migliori nella sua fascia di prezzo, nonchè, a mio parere, unico device che può veramente dire stop al famoso hashtag #megliomotog; Parlo ovviamente di Meizu M2 Note un device che mi è sempre piaciuto sia esteticamente sia come funzionalità, Meizu ha lavorato molto sulla Flyme ed è veramente migliorata molto.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Insomma per Meizu sarà davvero una sfida creare un device dalla stessa fascia di prezzo di M2 Note e che vada altrettanto bene; Meizu però non si tira indietro e progetta M3 Note, come capirebbe anche un bambino, si tratta del successore del famosissimo M2 Note.
Riscuoterà il medesimo successo? Questo ancora non si può dire però grazie alla nota piattaforma benchmark AnTuTu possiamo esporvi la scheda tecnica di questo nuovo device targato Meizu.
Andiamo a scoprire la scheda tecnica di M3 Note.

Come si può notare anche dallo screen sottostante M3 Note pare così equipaggiato:


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

  • Display 5.5″ Full-HD (1920 x 1080) con una densità di 401 PPI;
  • CPU Mediatek MT6755m (pare sia una versione leggermente ritoccata dell’Helio P10), Octa-Core 64 Bit.
  • GPU Mali-T860;
  • 2 o 3 Gb di RAM (a seconda della versione);
  • 16 o 32 Gb di memoria interna espandibile tramite Micro-SD;
  • Fotocamera posteriore da 13 Mp dotata di autofocus e Flash-LED;
  • Fotocamera anteriore da 5 Mp;
  • Sistema operativo Android 5.1 Lollipop con firmware Flyme OS.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Fonte: weibo.com/antutupingce
Non male come caratteristiche tecniche se calcoliamo che dovrebbe essere lanciato sul mercato cinese ad un prezzo pari a 999 Yuan (ovvero poco meno di 140€).


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Questo Meizu M3 Note sarà presentato il 6 Aprile, non ci resta quindi che attendere per scoprire come realmente sarà e come funzionerà questo nuovo medio di gamma con prezzo da entry-level made by Meizu.
Che ne pensi? Secondo te bisserà il successo di M2 Note?
Condividi.

Altro sull'autore

Salve a tutti, sono Vittorio Russo, il creatore di Viktec.net Appassionato di tecnologia sin da piccolo. Sono un perito in elettronica e telecomunicazioni. Grandissima passione per smartphone e computer, sia nell'assemblare che nell'aggiustare qualsiasi dispositivo. Mi piace molto conoscere qualsiasi informazione sull'informatica, creando in questo modo il sito Viktec per condividere più informazioni possibili con i miei lettori e con persone che mi seguiranno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: