Arrivano proprio adesso sul web, le immagini di iPhone 8 con TouchID sul retro, comprendenti 3 diversi mockup davvero ben fatti.

L’ormai famoso leaker  ci mostra le immagini di nuovi mockup, che ritraggono il tanto atteso iPhone 8, ma con TouchID sul retro, proprio in stile smartphone Android.

Queste immagini non corrispondono alla realtà, ma sono soltanto delle creazioni fatte apposta, che rimarchiano il precedente prototipo scartato da Apple, ovvero il modello con sensore d’impronte digitali sul retro, e non più sul davanti di iPhone.

A dirla proprio tutta, non sarebbe per niente male con questo nuovo design. Ma dov’è il problema secondo alcuni utenti? Il TouchID sul retro, che renderebbe davvero scomodo l’utilizzo della funzione più amata dei nostri iPhone.

La fotocamera sul retro non sembra così antiestetica come si prevedeva, anzi, sembra proprio starci bene. Il display inoltre, ha un design particolarmente accattivante, e potrebbe davvero assomigliare a quello che presto vedremo sui nostri smartphone Apple del 2017.

Che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti…

Articolo precedenteTIM IperGiga Go con minuti illimitati e 30 GB
Prossimo articoloIl nuovo Huawei P10 in palio per chi ricarica online: qui i dettagli del concorso 3 ITALIA!

Benvenuti su Viktec, sono un ragazzo da sempre appassionato di Tecnologia in tutti i suoi aspetti dall’acquisto del suo primo smartphone, con una predilezione verso . Blogger, recensore e amministratore di Viktec. Viktec è il mio spazio libero, dove posso fare quello che più mi piace, occuparmi di  e della tecnologia in generale, tramite articoli, guide e recensioni, tenendo gli utenti sempre informati. Sono possessore di tutti prodotti  ed in piu di accessori derivati . ?Tutt’ora mi occupo di assistenza virtuale e di assistenza fisica(sostituzione componenti di qualsiasi dispositivo tech).
⛔️Chiunque avesse bisogno può contattarmi su Telegram a @Biker800⛔️.
‼️What is my Personal Slogan⁉️ Stay Hungry! Stay Foolish! 
Spero che il mio lavoro sia ben gradito da tutti???!

CONDIVIDI