Samsung sarebbe pronta a raggiungere uno dei suoi obbiettivi non ufficiali di questi ultimi anni, cioè affermare la diffusione dei display a doppia curvatura, o Edge come li chiamano loro, cosi da produrre solo una variante dei loro top di gamma, ovvero la variante Edge.

Samsung-logo-2015-Nobg

Sulla questione non c’è nessuna conferma ufficiale, ma stando alle parole di Dong-jin Koh, portavoce di Samsung, l’azienda potrebbe veramente puntare solo sui modelli edge, infatti il portavoce ha dichiarato:

“Samsung ha preso in cosiderazione di identificare i futuri dispositivi della gamma Galaxy S grazie al display con i bordi curvati (edge)”

Quindi l’azienda coreana si starebbe convincendo a non produrre più a variante “flat” dei suoi dispositivi Galaxy, soprattutto stando ai dati di vendita dell’S7, che vedono nettamente in vantaggio le vendite della variante Edge rispetto alla “flat”.

Quindi la rivoluzione iniziata con Galaxy S6 potrebbe aver compimento già dal prossimo anno, dove Galaxy S8 potrebbe essere proposto solo nella variante Edge. Ovviamente, visti i prezzi anche più alti delle varianti con display curvo, Samsung potrebbe non abbandonare le varianti “flat” dei suoi top di gamma, ma semplicemente spostarle ad un’altra gamma di device creata ad-hoc.

Ancora non c’è alcuna conferma ufficiale, e neanche nessun rumors sull’argomento, bisognerà quindi aspettare i primi messi dell’anno prossimo per avere qualche informazione sulla vicenda.