Ormai si vede in rete da qualche tempo, ma ora è ufficiale, Xiaomi ha presentato lo Xiaomi Mi Max, un phablet di cui già si sapeva praticamente tutto, tranne il prezzo, che come vedremo è molto interessante.

Lo Xiaomi Mi Max è un phablet dal display molto grande, infatti monta un FullHD IPS da ben 6.44 pollici, che ovviamente aumenta le dimensioni del telefono che arrivano a: 173,1 x 88 x 7.5 millimetri e 203 grammi di peso. Quindi le dimensioni compatte non sono sicuramente il punto forte di questo Mi Max, ma dal nome sicuramente non volevano esserlo, anche se i 7,5 millimetri di spessore potrebbero far recuperare un po’ di usabilità per i terminale.

Sotto la scocca in metallo unibody troviamo o lo Snapdragon 650 di Qualcomm hexa-core o uno Snapdragon 652 octa-core. Le altre dotazioni cambiano in relazione alla versione scelta, quella con lo Snapdragon 650 è fornita di 3 GB di RAM e di 32 GB di memoria interna, mentre per la versione con il 652 si possono avere o 3/64 GB o anche la versione top da 4GB di RAM e 128 GB di memoria interna.

Questo Xiaomi Mi Max monta anche un sensore biometrico sulla parte posteriore della scocca, e una fotocamera posteriore da 16 Megapixel con flash LED a due tonalità e autofocus a riconoscimento di fase, mentre sulla parte anteriore troviamo un sensore da 5 Megapixel con lente grandangolare a 85 gradi.

Ovviamente il device è provvisto di connettività completa, come i 4G LTE il Bluetooth 4.1 e il WiFi 802.11 a/c. Lo smartphone può ospitare anche due SIM sul carrellino dedicato, una micro e una nano, rinunciando però all’espansione di memoria tramite microSD. Inoltre la batteria da 4850 mAh dovrebbe garantire una buona autonomia, dato il grandissimo display.

Come tutti i telefoni di Xiaomi, e cinesi in generale, la parte forte è il prezzo, infatti si parte dalla versione base 3/32 con lo Snapdragon 650 da 200 euro, salendo a 230 euro per la versione intermedia da 3/64 con il 652, fino ad arrivare alla versione top da 4/128 con lo Snapdragon 652 venduta a 270 euro.

Quindi i prezzi sono interessanti per la dotazione dello smartphone, ovviamente se non avete problemi a portarvi dietro un phablet di queste dimensioni. Le colorazioni disponbili per lo Xiaomi Mi Max sono: argento, oro e grigio chiaro, sarà disponibile dal 17 Maggio 2016.

Vi piace questo Mi Max? Lo reputate esagerato?