AOMEI è una software house emergente che stà facendo parlare molto di sè ultimamente, ovviamente in maniera positiva. I due prodotti di punta di questa compagnia sono due software per il backup dei dati e la gestione delle partizioni dei dischi fissi dei vostri personal computer. Entrambi i programmi sono gratuitamente scaricabili dal sito ufficiale, ma mediante una licenza è possibile sfruttare tantissime funzionalità aggiuntive. In questo articolo andremo proprio ad analizzare tutte le caratteristiche dei due software in versione a pagamento.

AOMEI Backupper

Il primo software che andiamo ad analizzare è AOMEI Backupper, ossia un programma che consente all’utente di creare un backup in maniera estremamente facile. Attualmente è uno dei migliori programmi in circolazione nel suo genere, considerando che molte funzioni sono disponibili gratuitamente senza bisogno di acquistare la licenza.

AOMEI Backupper consente di creare backup personalizzati in base alle nostre esigenze, infatti, è possibile effettuare una copia di backup del Sistema Operativo, di un intero disco fisso o di una sua partizione interna ed eventualmente anche di specifici file selezionabili personalmente dall’utente. Tutti i backup sono generati mediante la creazione di un file immagine. Questo software gestisce sia backup incrementali che backup differenziali ed è in grado di configurare e attivare backup sulla base di eventi specifici.

Una delle funzionalità disponibili solamente nella versione a pagamento del software è la funzione “clona“. Tale funzione permette di trasferire i dati e la configurazione di un unità di memorizzazione e replicarla esattamente identica ad un’altra. Naturalmente è possibile clonare il contenuto di un hard disk meccanico in un altro dello stesso tipo o in un ssd (o viceversa). Nel caso dobbiate sostituire il vostro hard disk con un ssd per migliorare le prestazioni del vostro computer è la soluzione ideale, non dovrete far altro che clonare il disco e sostituirlo.

Nella sezione Utilità è possibile trovare altri utili strumenti per verificare l’integrità del file immagine, creare un supporto avviabile di emergenza ed unire più backup incrementali multipli in uno globale. Uno strumento molto apprezzato ed utilizzato dagli utenti è AOMEI PXE, ovvero la possibilità di disporre di un ambiente di esecuzione pre-boot in grado di eseguire il boot di un computer utilizzando una connessione di rete ethernet ed un server, senza bisogno di un’unità di memoria di massa. Grazie a questo accorgimento potrete ripristinare o distribuire agevolmente un’immagine di backup creata in precedenza.

Insomma, AOMEI Backupper è un ottimo strumento per la creazione e la gestione dei backup. Offre tante opzioni per poter lavorare al meglio e soprattutto la maggior parte degli strumenti sono disponibili anche nel software in versione gratuita.

AOMEI Partition Assistant

Questo software consente una facile gestione delle partizioni presenti su vostri dispositivi di archiviazione come gli hard disk o gli ssd. E’ completo di tantissime funzionalità che permettono all’utente di svolgere ogni tipo di operazione in maniera facile e veloce. Si è reso noto negli ultimi anni perchè è distribuito in maniera gratuita con tantissime funzioni e la licenza è necessaria solo per uso commerciale.

AOMEI Partition Assistant adotta una tecnologia di protezione dei dati di alto livello, operando in sicurezza e salvaguardando i tuoi dati durante tutte le operazioni di partizionamento. Questo prodotto opera indipendentemente dalla dimensioni dei dispositivi di archiviazione (piccoli o grandi che siano) e su dischi di formato diversi, come dischi MBR o GPT.

Il software contiene molteplici funzionalità, di cui le più importanti sono:

  • Ridimensionamento delle partizioni
  • Copia di un disco o di una partizione
  • Migrazione Sistema Operativo su un SSD
  • Convertitore disco GPT/MBR
  • Crea/formatta/cancella partizioni
  • Cancellazione dati da un SSD in maniera sicura
  • Creazione di un supporto avviabile
  • Convertitore da NTFS a FAT32

Tutte queste funzioni, più tante altre, consentono di avere il pieno controllo su tutte le operazioni sul disco. Una delle funzioni sicuramente più utilizzate è la copia dei dati da un disco fisso standard ad un SSD, per la velocizzazione del sistema. Un aspetto fondamentale per questa operazione che non tutti i software di questo tipo hanno è che è possibile trasferire il contenuto da un disco ad un altro anche se è meno capiente (ovviamente la memoria deve essere sufficiente).

Grazie alla funzione Windows To Go è possibile installare il Sistema Operativo Windows su un supporto mobile come la chiavetta USB ed avere la possibilità di avviare il sistema su qualsiasi computer e in qualsiasi momento, inserendo il supporto.

Insomma, AOMEI Partition Assistant offre tantissime funzioni con le quali sarete in grado di svolgere qualunque compito in maniera facile e veloce.

RASSEGNA PANORAMICA
Funzioni
8.5
AOMEI Backupper
8
AOMEI Partition Assistant
8
Articolo precedenteRecensione Teclast F7 : notebook best buy low cost
Prossimo articoloPresentati i nuovi Nokia 3.1 plus , 5.1 plus e 8.1
Sono un appassionato di tecnologia di fin da bambino ed anche ora, dopo tutto questo tempo, tutto ciò che riguarda quell'ambiente mi entusiasma. Ora sono studente di Informatica presso l'Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo".
CONDIVIDI