Finalmente è realtà, il sistema operativo Remix è disponibile al download per PC. Scaricarlo ed installarlo è molto semplice, andiamo a vedere come eseguire correttamente tutti i passaggi.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Il pacchetto del download ha un peso di circa 692 MB, che non è per niente pesante, circa la metà di 1 GB. Per l’installazione abbiamo bisogno di una pennetta USB 3.0 di almeno 8 GB che supporti il FAT32, una velocità di scrittura 20MB/s e un computer con menù boot.

Possiamo ora procedere all’installazione: 
  • scaricate il pacchetto di Remix OS e decomprimetelo;
  • inserite una pennetta USB;
  • aprite Remix USB Tool e seguite le indicazione per preparare l’USB;
  • premete Option (su Mac), F12 (su windows) durante l’avvio per entrare nel menù boot;
  • selezione l’USB come dispositivo di avvio;
  • selezionare “Resident Mode” o “Guest Mode” per l’avvio di Remix OS.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Se seguirete alla lettera questi passaggi, non riscontrerete nessun problema, ma attenzione Remix OS per pc è ancora in stato ALPHA, quindi non sarà una versione stabile e di conseguenza presenterà molti bug.

Lo installerete? A voi i commenti.