Il Note 4 è ormai uscito quasi 2 anni fa, anche se ancora oggi è sicuramente uno dei migliori phablet mai usciti. Adesso Samsung, forse un po’ in ritardo, ma si sa la casa coreana non è nota per l’aggiornamento tempestivo dei suoi ex top di gamma, gli vuole ridare nuova vita con Android 6.0.1 Marshmallow.


Il roll-out della nuova release di Android riguarda il modello SM-N910F, cioè la variante distribuita in Europa che ha come SoC il Qualcomm Snapdragon 805. Le novità che porta questo update, da ben 1,58 GB, sono quelle già viste sugli ultimi Galaxy, cioè la nuova TouchWiz, un miglioramento della sicurezza delle impronte digitali e, ovviamente, tutte le features di Marshmallow.

Le prime informazioni che trapelano dicono che è l’aggiornamento è arrivato per i device brandizzati Vodafone e H3G, ma sicuramente l’update arriverà presto su tutti i Galaxy Note 4.