Per la correzione di un bug Facebook ha pagato 15,000$

0

Un ricercatore di nome Anand Prakash, ha scoperto una grave falla di sicurezza, per il noto sito del social network più famoso al mondo, Facebook, pagando 15,000$.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Vediamo quindi su cosa di basava questa grava falla di sicurezza! Quando si richiede il reset del proprio account, Facebook fornisce un PIN da 6 cifre come password temporanea. In teoria l’accesso viene bloccato dopo 5 o 10 tentativi non corretti, ma questo non accade se si accede da beta.facebook.com.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Per fortuna il ricercatore ha subito segnalato il bug alla pagina creta appositamente da Facebook, per segnalare i bug del sito e la medesima ha provveduto subito a risolvere il bug.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Condividi.

Altro sull'autore

Salve a tutti, sono Vittorio Russo, il creatore di Viktec.net Appassionato di tecnologia sin da piccolo. Sono un perito in elettronica e telecomunicazioni. Grandissima passione per smartphone e computer, sia nell'assemblare che nell'aggiustare qualsiasi dispositivo. Mi piace molto conoscere qualsiasi informazione sull'informatica, creando in questo modo il sito Viktec per condividere più informazioni possibili con i miei lettori e con persone che mi seguiranno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: