Samsung si appresta già a preparare il Galaxy S8, prossimo device dopo il Galaxy Note 7, però stavolta sembra aver invertito la rotta e vuole cambiare produttore di batterie passando a LG Chem. La casa giapponese sa che non può più sbagliare sia per la fiducia nel mercato sia per l’utenza che è rimasta molto insoddisfatta.

S8

Quindi ormai non potendo creare da sè un prodotto di qualità e sopratutto affidabile abbandonano ATL e Samsung STI per affidarsi a LG Chem sperando nell’affidabilità della casa koreana.

Ora attendiamo un annuncio da parte di Samsung sulla sua presentazione, prezzo ed uscita del Galaxy S8 che sembra essere molto vicino al suo lancio. Vi aggiorneremo qualora vi siano altre notizie.