Ebbene si, avete letto bene, Google Play Services ha appena raggiunto e superato i cinque miliardi di download in tutto il mondo. 

La PlayStation 2, la console più venduta di tutti i tempi, vendeva unità sufficienti per coprire solamente il 3,2% dei cinque miliardi. 

Per chi non lo sapesse, Play Services serve a Google per aggiungere, aggiornare o eliminare funzionalità dallo smartphone o tablet Android, senza considerare la versione di sistema installata sul dispositivo e dal produttore di quest’ultimo. Inoltre l’app viene aggiornata costantemente (circa ogni sei settimane) che introduce patch di sicurezza su tutti i dispositivi. 

Anche se molte persone criticano questo servizio di Google poichè l’applicazione occupa molto spazio sul dispositivo ed incide negativamente sulla batteria, esso permette di avere nuove funzioni anche se il produttore dello smartphone o tablet non rilascia più aggiornamenti per quel modello.

Se volete scaricare il Google Play Services o vedere se avete l’ultima versione disponibile in modo da assicurarvi gli ultimi aggiornamenti del vostro smartphone non vi resta che cliccare sulla seguente immagine. 

google play services

Di seguito vi mostriamo la descrizione dell’app:

Google Play Services è utilizzato per aggiornare le app di Google e le app da Google Play.
Questo componente offre funzionalità di base come l’autenticazione con i tuoi servizi Google, i contatti sincronizzati, l’accesso a tutte le impostazioni di privacy più recenti degli utenti e servizi di localizzazione di qualità superiore che riducono il consumo della batteria.
Google Play Services inoltre migliora la tua esperienza di utilizzo delle app. Velocizza le ricerche offline, offre mappe più immersive e migliora le esperienze di gioco.
Le app potrebbero smettere di funzionare se disinstalli Google Play Services.