I pagamenti “Contactless” attrvaverso la carta di credito stanno diventando il nuovo modo di pagare, ma se si usasse un anello invece della carta? A questa domanda ha risposto Philp Campbell con KERV, un normale anello che al suo interno ospita un chip NFC per pagare senza dover tirare fuori la carta di credito.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Il progetto ha riscosso un enorme successo su Kickstarter e oggi è possibile prenotarlo ad un prezzo di 50 sterline, 63€ al cambio in euro, prezzo che può sembrare alto ma per quello che fa questo prodotto e per i materiali che ha è poco discutibile.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Il guscio esterno dell’anello è rivestito in ceramica antigraffio mentre il suo interno è in gomma per indossarlo comodamente, inoltre, KERV non ha una batteria, infatti, trae energia grazie all’energia elettromagnetica.

Articolo precedenteFacebook Messenger al suo interno nasconde un divertentissimo gioco
Prossimo articoloEcco come usare Google Drive
Salve a tutti, sono Vittorio Russo, il creatore di Viktec.net Appassionato di tecnologia sin da piccolo. Sono un perito in elettronica e telecomunicazioni e iscritto al corso di Informatica Applicata di Urbino. Grandissima passione per smartphone e computer, sia nell'assemblare che nell'aggiustare qualsiasi dispositivo. Mi piace molto conoscere qualsiasi informazione sull'informatica, creando in questo modo il sito Viktec per condividere più informazioni possibili con i miei lettori e con persone che mi seguiranno.
CONDIVIDI