Il nuovo top di gamma di LG è caratterizzato da un formato unico: lo schermo è più ampio ma può essere usato comodamente con una mano.

 

Milano, 9 Maggio 2017— Disponibile nei negozi da qualche settimana, LG G6 ha già attirato l’interesse del pubblico per le sue caratteristiche uniche: la doppia fotocamera da 13MP con ottica grandangolare, ma soprattutto il suo formato innovativo e il suo rapporto body-screen che offre un’ergonomia davvero eccezionale.

 

Il nuovo top di gamma di LG ha un display da 5,7 pollici QHD+ FullVision® in una scocca più piccola, solitamente tipica dei device da 5,2 pollici. Una superficie di visualizzazione davvero ampia che offre un’esperienza immersiva e coinvolgente per fruire dei contenuti multimediali e più spaziosa per scrivere messaggi, mail o navigare su Internet, senza però essere troppo ingombrante da maneggiare.

 

Grazie alle sue forme particolari, LG G6 è molto comodo da utilizzare anche con una sola mano ma offre al tempo stesso un display piacevolmente ampio. La sua proporzione 18:9, rende il device leggermente più stretto ai lati; questa caratteristica, insieme al suo design sottile (7,9mm) e al peso (163g), è stata studiata ad hoc per garantire un comfort e una stabilità della presa ottimali in qualsiasi situazione.

 

Pratico, ergonomico e comodo da usare anche con una mano sola – è davvero lo smartphone perfetto per fare più cose contemporaneamente. Grazie all’impugnatura perfetta di LG G6, la presa infatti è salda anche con una mano sola, questo facilita la possibilità di fare più cose allo stesso tempo.

 

Lo smartphone così non scivola mai e il suo design unico consente di utilizzare al meglio le diverse angolature dello schermo per scrivere, rispondere o condividere tutto sui social in tempo reale. Come la divinità hindu Kalì con mille braccia, si potranno fare tantissime cose contemporaneamente, per non perdere tempo ed essere sempre super efficienti!