Proprio nelle ultime ore è arrivata la notizia che probabilmente Meizu nel corso del MWC del 21 Febbraio presenterà Meizu Pro 5 con sistema operativo Ubuntu Touch di Canonical.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Meizu Pro 5 è sicuramente uno dei device orientali migliori attualmente sul mercato, ricordiamo essere dotato di:


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

  • Display 5.7″ Super AMOLED Full-HD (1920 x 1080) con una densità di 386 PPI protetto da un Corning Gorilla Glass 3;
  • CPU Samsung Exynos 7420 Octa-Core;
  • GPU Mali T760;
  • Memoria interna da 32/64 Gb;
  • 3/4 Gb di RAM;
  • Fotocamera posteriore da 21 Mp con ottica Sony IMX230, dotata di autofocus laser e Flash-LED;
  • Fotocamera anteriore da 5 Mp con ottica OmniVision OV5670;
  • USB Type-C;
  • Batteria da 3050 mAh;
  • Sistema operativo Android 5.0 con firmware Flyme 4.5.
Meizu Pro 5 non è un device in prossima uscita, fatto sta che è già commercializzato ed è possibile acquistarlo online da GrossoShop in molte varianti che si differiscono principalmente dalla memoria 3/32 e 4/64.
Ma quello che probabilmente verrà presentato al MWC è il Pro 5 con Ubuntu Touch, sistema operativo di casa Canonical. Non è la prima volta che questi due brand sono in collaborazione, ricordiamo Meizu MX3 e MX4, che però non hanno fatto molto rumore, sicuramente perchè seppur con hardware top (ai tempi ovviamente) non era ottimizzato per l’esecuzione del suddetto sistema operativo, cosa che non dovrebbe succedere con questo Pro 5.
Ubuntu touch è un sistema operativo nuovo, che deve ancora essere ben conosciuto e testato, soprattutto dagli Android user, e sicuramente questa è una buona occasione per Canonical per far diffondere il suo nuovo sistema operativo.
Insomma, non abbiamo altro da fare che aspettare il Mobile World Congress del 21 Febbraio (a Barcellona) per vedere se questa cosa sia vera o meno.
Che ne pensi? Secondo te Meizu presenterà il Pro 5 in versione Ubuntu? Lo prenderesti?