Nubia Italia ha annunciato nelle ultime ore che su tutti i terminali commercializzati la garanzia non sarà invalidata se sbloccate il bootloader e ottenete i permessi di root. Modders fatevi avanti!

zte-nubia-z11-mini-1

Ebbene sì, avete capito bene, la divisione Italiana ha appena annunciato che anche se sbloccherete il bootloader e i permessi di root non invaliderete la classica garanazia di 48 mesi della quale sono dotati TUTTI i dispositivi del marchio.

Nubia ci viene incontro anche in caso di brick pesante durante operazioni di modding, facendoci pagare solamente 30€ per la risoluzione del problema; In tale cifra è incluso anche il ritiro da parte del corriere e la successiva spedizione, oltre, ovviamente, alla manodopera per la riparazione del danno. Quindi voi pagherete solo ed unicamente 30€.

Una mossa davvero intelligente da parte di Nubia che sicuramente non lascia mezze idee ai modders più fanatici, dubbiosi su quest’ultimo argomento: Beh, sappiate che siete in una botte di ferro.