Domani, nel corso dell’evento Unpaked di New York, verranno presentate tutte le novità riguardanti il nuovissimo Galaxy Note 7 e l’esclusiva S Pen che sarà rinnovata con alcune funzioni interessanti.

S Pen

La conferenza dovrebbe aprirsi con la presentazione di Translate, una feature che permetterebbe al pennino di tradurre una parola in qualsiasi lingua semplicemente passandoci sopra con l’S Pen, in questo modo si risparmierà molto tempo nella lettura di qualsiasi testo.

La seconda novità, sarà Magnify, che ingrandirà la UI semplicemente passando sopra il pennino.

La terza novità sarà Glance, che permetterà di passare da un’applicazione all’altra switchando con l’S Pen sopra ad una serie di miniature disponibili.

Quindi, si tratta di feature molto interessanti che dovrebbero semplificare l’uso del pennino del nuovo Samsung Galaxy Note 7.

Inoltre sono stati confermati altri rumors: il socket che dovrebbe essere l’Exynos 8890 (lo stesso socket è stato utilizzato sull’S7), la fotocamera frontale usata per la lettura dell’iride dovrebbe essere di 3,7 megapixel e i 4 GB di RAM.

Per il momento ci teniamo a dire che si trattano di rumors non confermati ufficialmente per cui dovremo attendere fino a domani  per avere la certezza che queste funzionalità saranno veramente disponibili.