Molte persone non dispongono di carte di credito o di carte prepagate per effettuare acquisti sugli store online di applicazioni, come Google Play, e proprio per questo ci viene in aiuto Vodafone, riattivando finalmente il servizio che permetteva agli utenti dell’operatore mobile di effettuare acquisti scalando il costo dal credito residuo.

Tre mesi fa, il servizio era stato sospeso temporaneamente, però verso metà marzo, Vodafone ci ha ripensato ed ha deciso di riabilitare questo servizio, a mio avviso utilissimo.
Ma vediamo come funziona…

  1. Scegliere l’app a pagamento che vorremmo acquistare;
  2. Selezionare, al momento del pagamento, l’opzione “Attiva Fatturazione Vodafone”;
  3. Inserire i dati anagrafici dell’intestatario della SIM e confermare il pagamento.
Per maggiori informazioni sul servizio, Vodafone ha abilitato una pagina dedicata sul proprio sito web.

 

Articolo precedenteMeizu M3 Note rivelato grazie ad AnTuTu
Prossimo articoloAsus Zenfone Max a meno di 120€ su GearBest
Salve a tutti, sono Vittorio Russo, il fondatore di Viktec.net Appassionato di tecnologia sin da piccolo. Sono un perito in elettronica e telecomunicazioni e iscritto al corso di Informatica Applicata di Urbino. Grandissima passione per smartphone e computer, sia nell'assemblare che nell'aggiustare qualsiasi dispositivo. Mi piace molto conoscere qualsiasi informazione sull'informatica, creando in questo modo il sito Viktec per condividere più informazioni possibili con i miei lettori e con persone che mi seguiranno. Per contatti info@viktec.net
CONDIVIDI