Xiaomi Mi Mix 2: torna il capostipite del full screen

0

Come in molti sappiamo LG e Samsung non sono le prime arrivate negli smartphone full screen, infatti il primo è stato Xiaomi Mi Mix, che però non ha avuto tutto il successo che si meritava, almeno nel nostro continente, in quanto aveva dei compromessi forse ancora acerbi da inserire in un telefono. Adesso, però, arriva il Mi Mix 2, la seconda generazione che punta a rimediare agli “errori” fatti in passato.

Il vecchio Mi Mix era sicuramente uno degli smartphone più belli mai usciti, ma non era sicuramente comodo e maneggevole date le sue dimensioni e scivolosità. Questa è una delle cose in cui Xiaomi è intervenuta, infatti il display del Mi Mix 2 passa a 5.99 pollici, dai 6.44, questo sicuramente garantirà dimensioni più contenute e maggiore usabilità.

Il display avrà ovviamente un’aspect ratio di 18:9, come gli altri smartphone con questa tecnologia presentati fino ad ora.. Inoltre su questo nuovo Mi Mix 2 i bordi saranno stondati e non più netti come nella precedente versione.

L’altro compromesso della precedente versione era l’assenza della capsula auricolare, infatti l’audio era trasmesso tramite la vibrazione dello schermo, soluzione innovativa, ma ancora acerba per il grande pubblico. Quest’anno Xiaomi mette una pezza a questa cosa, infatti ora l’audio esce dalla capsula auricolare posta nella parte alta del display, infatti il bordo nella parte alta è più pronunciato della versione precedente.

Quello a cui Xiaomi non ha potuto rimediare è la camera anteriore, che è sempre posta nella parte bassa dello smartphone, dove la cornice è più ampia. Infatti per farsi i seflie bisognerà girare il telefono, diciamo che alla fine non è un grande compromesso. Invece manca totalmente il jack audio da 3.5 millimetri, forse un compromesso più grande di questi tempi, ma ormai si va verso il wireless.

Parlando di specifiche, questo Xiaomi Mi Mix 2 è equipaggiato così:

  • Display: 5.99″ FHD+ IPS (2160×1080), aspect ratio 18:9
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 835, octa core da 2.45 GHz
  • 6 GB di RAM
  • 64/128/256 GB di storage UFS 2.1
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel, apertura f/2.0, OIS a 4 assi, PDAF
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Batteria: 3400 mAh con Quick Charge 3.0
  • Dimensioni e peso: 151.8 x 75.5 x 7.7 mm, 185 grammi
  • Connetività: Wi-Fi a/c, Bluetooth 5.0, NFC, USB Type-C, GPS/Glonass, Dual Sim
  • Android 7.0 Nougat con interfaccia MIUI 9

Come si vede dalla specifiche questo nuovo Mi MIx 2 sarà sicuramente un top di gamma a tutti gli effetti, sia nella versione normale, quella descritta sopra, sia nella Special Edition, che avrà in piiù 8 GB di RAM e un corpo totalmente in ceramica.

Quindi questo Mi Mix 2 potrà sicuramente fare concorrenza a G6 ed S8, che per ora dominano il mercato, sia per le specifiche sia per il design, bisognerà vedere se Xiaomi sia riuscita a risolvere le criticità del vecchio modello soprattutto in fatto di dimensioni e usabilità.

Lo Xiaomi Mi Mix 2 sarà disponibile in Cina tra qualche tempo e probabilmente non sarà importato ufficialmente in Europa, come tutti gli Xiaomi, ma avrà un costo molto interessante. Infatti partirà da 3299 yuan (circa 425 euro) per la versione 6/64 GB, fino ai 3999 yuan (circa 515 euro) per la versione 6/256 GB, passano per i 3599 yuan (circa 460 euro) per la versione 6/128 GB. La Special Edition 8/128 GB sarà in vedita a 4699 yuan (circa 605 euro).

 

Condividi.

Altro sull'autore

Sono un ragazzo appassionato di ogni sfaccettatura della tecnologia, che grazie ad un gruppo di fantastici ragazzi č riuscito a realizzare il suo sogno di condividere la sua passione con tutto il mondo di internet, sperando di arrivare al pių grande pubblico possibile. Metto tutto me stesso in quello che faccio, e spero che tutti apprezzino il mio lavoro e quello di tutti i miei amici e collaboratori del sito,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: