Novembre 2015, Xiaomi presenta lo Xiaomi remi Note 3, a distanza di 2 mesi, rilascia lo Xiaomi Redmi Note 3 Pro, ovviamente essendo un Pro è una versione più potente. Vediamo nello specifico cosa cambia rispetto a suo fratello minore.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Le caratteristiche dello Xiaomi Redmi Note 3 Pro sono le medesime:

  • CPU: Qualcomm Snapdragon 650 hexa-core;
  • RAM: 2/3 GB LPDDR3;
  • Memoria Interna: 16/32 GB;
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel f/2.0 con PDAF e LED flash dual tone;
  • Fotocamera anteriore: 5 megapixel f/2.0
  • Schermo: 5,5” IPS full HD
  • Connettività: 4G LTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4 / 5 GHz), Bluetooth 4.0, GPS + GLONASS
  • Dimensioni: 150 x 76 x 8,65 mm
  • Peso: 164 grammi
  • Batteria: 4.000 mAh con fast charging
  • OS: MIUI 7 basata su Lollipop


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Le differenze dunque con il fratello minore sono la fotocamera che passa da 13 a 16 MPx, anche in grado di catturare video in slombino a 120 fps ed infine il processore che da MediaTek passa a Qualcomm. Nella parte posteriore rimane per lo più uguale con sensore di impronte digitale e scossa metallica. 

Lo Xiaomi Redmi Note 3 Pro, sarà disponibile in Cina a partire dal 17 gennaio nelle versioni Champagne Gold, Dark Grey e Silver ad prezzo di 999 yuan per la versione da 16 GB e 2 GB di RAM, circa 140€. Per la versione da 32 GB e 3 GB di RAM non abbiamo notizie sul prezzo, dovrebbe aggirarsi intorno ai 1199 yuan, circa 170€. 

E voi cosa ne pensate di questo Xiaomi Redmi Note 3 Pro?