Oggi è sicuramente una giornata intensa in fatto di presentazioni di smartphone, infatti, aspettando la presentazione di Huawei P9 a Londra, è da poco finita la conferenza in cui Meizu ha presentato uno dei telefoni più attesi, il nuovo medio di gamma M3 Note.

Il modello precedente della serie Note di Meizu ebbe un grande successo per il grande rapporto qualità/prezzo, caratteristica confermata anche per questo nuovo device le cui novità però sono tante rispetto al vecchio, a partire dal design, più arrotondato e rifinito, che la stessa Meizu ha definito “Eye Catch”, con una scocca completamente in metallo. Le altre novità sono principalmente: il lettore d’impronte digitali nel pulsante anteriore dotato di tecnologia mTouch 2.1, che riconosce l’impronta in 0.2 secondi, che la stessa Meizu dichiara più veloce di quello di Apple, una qualità audio decisamente migliorata, nuovi moduli di memoria eMMC 5.1 e ben 18 bande supportate.

Vediamo in dettaglio le caratteristiche tecniche:

  • Display: 5.5″ FullHD LTPS 2.5D con 403 ppi e una luminosità di 450 nits
  • Processore: Mediatek Helio P10 octa-core 1.8 GHz con GPU Mali-T860
  • 2 o 3 GB di RAM LPDDR 3 a 933 Mhz
  • 16 o 32 GB di memoria interna espandibile tramite microSD fino a 128 GB
  • Dual-SIM con nano-SIM(slot condiviso con microSD)
  • Lettore biometrico con mTouch 2.1
  • Batteria: 4100 mAh
  • Wi-Fi dual band, tecnologia VoLTE
  • Fotocamera posteriore: 13 Megapixel con messa a fuoco PDAF in 0.2s, Apertura F/2.2 e doppio flash LED dual tone
  • Fotocamera anteriore: 5 Megapixel con apertura F/2.0
  • Dimensioni e peso: 153.6 x 75.5 x 8.3 mm, 166g
  • Android 5.1 Lollipop con Flyme 5
Come già intuibile dalle caratteristiche tecniche, oltre alla versione presentata oggi da 32/3, ci sarà anche una versione con 2 GB di RAM e 16 GB di spazio interno, inoltre uno dei punti forti del device sarà sicuramente la batteria che, essendo da ben 4100 mAh, dovrebbe garantire 17 ore di riproduzione video continua, 32 ore di conversazione e fino a 16 giorni di stanby, almeno da quanto dichiarato dalla casa.

Il nuovo Meizu M3 Note sarà commercializzato in Cina il prossimo 11 aprile nelle versioni bianco, nero e gold (mostrate nell’immagine superiore) al prezzo di 999 Yuan, 135€ circa al cambio, per la versione presentata oggi, come già detto 32/3, mentre il prezzo scenderà ovviamente per la versione 16/2 e dovrebbe essere a 799 Yuan, 108€ circa.


Quindi come l’anno scorso Meizu ha sfornato un altro ottimo device, un medio-top di gamma ad un prezzo veramente competitivo. Inoltre Meizu Italia ha confermato la versione internazionale dello smartphone che quindi non dovrà essere acquistato dalla Cina, in attesa di sapere disponibilità e prezzi per questa versione vi rimandiamo alla pagina ufficiale del nuovo M3 Note per specifiche più approfondite sul device.