Il “flagship killer”, cioè OnePlus 3, è ormai uscito qualche tempo fa, ma come da tradizione è sempre sostenuto dalla community e dall’azienda per i vari aggiornamenti software. Infatti in questi giorni è in roll-out un aggiornamento attraverso il canale stabile, e non la community build, che porta la versione della OxygenOS alla 3.2.7.

 

Questo aggiornamento, non porta novità importanti, ma due bugfix fondamentali per chi possiede OnePlus 3. Infatti sono stati risolti i problemi con la suoneria relativi allo slider laterale, e anche dei bug che causavano dei rallentamenti su alcuni giochi in particolari circostanze.

Quindi si può dire che è veramente un piccolissimo aggiornamento, come testimonia anche il changelog ridotto ai soli bugfix già citati e anche il peso dell’update, solo 6,3 MB. Come già detto, l’aggiornamento è in roll-out in tutto il mondo, quindi arriverà, se non vi è già arrivato, anche in Italia.