Gionee ha di recente presentato P7 Max; Terminale dedicato alla fascia medio-bassa del mercato. Peccato che probabilmente allo stesso prende si prende una componentistica decisamente migliore.

Andiamo a scoprirlo.

gionee-p7-max-price-in-nepal-1240000
Fonte: www.gadgetsinnepal.com.np

Questo Gionee P7 Max è così equipaggiato:

  • Display 5.5″ IPS HD (1280 x 720), 267 PPI;
  • Mediatek MT6595, Octa-Core da 2.2 GHz;
  • 3 GB di RAM;
  • 32 GB di memoria interna;
  • Fotocamera posteriore da 13 Mp dotata di autofocus e Flash-LED;
  • Fotocamera anteriore da 5 Mp;
  • Batteria da 3100 mAh;
  • Sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia Amigo UI 3.2.

Come possiamo vedere le specifiche in generale visto il prezzo non sarebbero neanche malaccio… Ma quel SoC, non che l’MT6595 lavori male, però ha sulle spalle ben 2 anni di vita (è il medesimo montato su Meizu MX4… Ora siamo a MX6). Quindi forse si poteva fare qualcosa meglio anche per questa fascia di prezzo; Poi ripeto, per il resto non è male, 3 GB di RAM, 13 Mp, Android 6.0 ecc. Però la CPU è il cuore di un sistema, e sappiamo bene come Android abbia bisogno di una buona CPU per girare al meglio (ovviamente accompagnata da un’altrettanto buona ottimizzazione).

Questo P7 Max è stato commercializzato in Nepal al prezzo di 22000 NPR (Rupia Nepalese), ovvero circa 184€.

Ne vale la pena? Questo sta a voi deciderlo, io personalmente, a primo impatto preferirei altro.