La sfida tra Android e iOs probabilmente no avrà mai fine, anche se è una sfida solo per i fanboy sfegatati, ma oggi un punto lo “guadagna” il mondo Android, se cosi si può dire, in quanto i nuovi Google Pixel assemblati da HTC hanno un lettore di impronte che sblocca il telefono più velocemente di quello dell’ultimo iPhone 7.

Dal video, che potete vedere qui sotto, si vede come il Google Pixel si sblocchi più velocemente di iPhone 7, sia a schermo spento che dalla schermata di blocco. Per essere imparziale, inoltre, il tester ha anche eliminato l’animazione di sblocco sia dell’iPhone, in quanto molti avrebbero potuto amputare a quello la maggiore lentezza, sia sul Pixel.

Come si può vedere il risultato non è cambiato, anche se le differenze si sono assottigliate. Ovviamente non sono quei pochi millesimi di secondo in più a fare la differenza su un sensore di impronte, ma è anche l’affidabilità. Però Google si è potuta prendere una piccola, quasi insignificante, rivincita su Apple con questo sensore di impronte fulmineo.