Siete alla ricerca di una smartband dal costo relativamente contenuto senza però rinunciare alle classiche funzioni dei fitness tracker?

Magari semplicemente perchè la tua Mi-band 2 ti ha deluso o magari ancora più semplicemente la vorresti in un’immediato futuro e non dopo 25/30 giorni. Beh questa ID107 fa a caso tuo:

Ottima in tutto, bella esteticamente e costa solo 5 euro in più della Mi Band con un vantaggio rispetta a quest’ultima non indifferente… Vi arriverà in 3 giorni.

Andiamo a scoprirla.

613cqjyiul-_sl1000_

Partiamo brevemente dalle specifiche tecniche di questa smartband:

  • Resistenza agli schizzi di acqua;
  • Rilevazione battiti cardiaci;
  • Batteria da 70 mAh;
  • Bluetooth 4.0.

Iniziamo ora, come di consueto nelle mie recensioni, con le categorie con voto.

CONFEZIONE E CONTENUTO: 8-/10

La confezione di vendita non è di sicuro delle più ricche, anzi, però vale il discorso che faccio spesso, nella confezione di una smartband cosa mai vorreste trovare per reputarla perfetta? Per come la vedo io direi, oltre alla smartband ovviamente, il cavo di ricarica, magari un secondo cinturino e 1/2 pellicole per le parti in vetro.

Una confezione del genere secondo me sarebbe da 10, beh, questa smartband viene venduta con:

  • Smartband con cinturino;
  • Cavo di ricarica proprietario;
  • Manuale di istruzioni in inglese e cinese.

Direi quindi che 8- è un voto più che giusto per questa confezione che, esternamente mi è piaciuta davvero molto.

a b

ESTETICA: 9/10

Devo dire che se c’è un lato che non cambierei assolutamente di questo smartband è sicuramente il lato estetico, mi è piaciuto veramente tanto anche se, c’è un dettaglio (che può essere più o meno evidente) che mi ha fatto togliere un voto per il semplice fatto che normalmente non si nota, ma quando si nota è davvero bruttino: Come si vede (o almeno spero) dalla foto qua sotto, sebbene il corpo della smartband sia anteriormente ricoperto di vetro curvo, il display in realtà è un’unita veramente molto piccola e la notiamo quando decidiamo di utilizzarla.

Non sto parlando della qualità della piccola unità parlo semplicemente dell’impatto estetico che essa reca.

gh

FUNZIONAMENTO: 8+/10

Veniamo ora alla parte più importante di questa smartband: il funzionamento. Come funziona? Diciamo che, quando funziona come deve, funziona decisamente bene ma non è assolutamente esente da problemi più o meno fastidiosi, sia di natura software (con tutta probabilità scelte effettuato dal creatore) sia di natura funzionale (bug dell’app di sincronizzazione).
Andiamo in ordine:

  • La presunta scelta effettuata dallo sviluppatore, che può diventare “pallosa” nell’utilizzo di tutti i giorni (dal mio punto di vista) è che all’arrivo di un qualsiasi messaggio whatsapp essa si metterà a vibrare; Fin qui direte: Tutto normale no? Beh si, finchè gli utenti non iniziano a bombardare di messaggi un gruppo in cui siete inseriti, da quel momento vi renderete conto che la band non è come il terminale che vibra una volta ogni tot. di messaggi inviati, bensì vibrerà ogni singolo messaggio inviato e fidatevi che non esagero, se inviano 100 messaggi separati 30 secondi l’uno dall’altro state pur certi che vibrerà ben 100 volte e questo, sopratutto per ragazzi nel gruppo di classe della scuola (che per esperienza so essere un bel caos) potrebbe non essere il massimo; Il problema tuttavia è risolvibile, silenziando il gruppo (quindi castrando ogni singola notifica anche sul telefono) oppure disattivando le notifiche di WhatsApp dalle impostazioni notifiche dell’app della band (perdendo così ogni notifica di WhatsApp da parte della smartband);
  • Parlando invece dei bug veri e propri dell’app sono decisamente più “gravi”. Parlando della versione per Android (non ho avuto modo di testarla su iOS), la smartband (o forse l’app?) perde la sincronizzazione ogni qualvolta l’app viene arrestata, noterete che accanto all’icona batteria della band scompare il simbolo Bluetooth non appena chiudete l’applicativo; Questa non è una gran cosa se calcoliamo che poi non si riconnetterà in automatico se non apriremo l’app ed effettueremo la sincronizzazione.
    Io ho risolto questo problema bloccando l’app in background in modo che non si chiuda quando do il comando di ripulire la RAM e, per precauzione, gli ho anche concesso l’accesso ad internet a schermo spento e devo dire che così facendo 95 notifiche su 100 vengono correttamente segnalate.

Per quanto riguarda le notifiche in sé, una volta segnalate sulla smartband troviamo l’icona dell’app e sotto il testo della notifiche che scorre anticipato dal nome di chi ha inviato il messaggio/taggato in un post ecc.
E qua salta fuori un’altro problema di natura software, la smartband mostra il testo della notifica, però il timeout dello schermo resta sempre quei due secondi, quindi per leggere tutta la notifica dovremo riattivare lo schermo (più o meno volte a seconda della lunghezza della notifica) per finire di vedere il testo della notifica.

h

FUNZIONI: 9/10

Le funzionalità sono abbastanza numerose, andando con ordine troviamo:

  • Schermata orario con data in alto a sinistra e icona batteria in alto a destra;
  • Misuratore battiti cardiaci (molto preciso) che avrà bisogno di qualche secondo per misurare dato che non è live ma con cicli manuali;
  • Passi giornalieri;
  • Distanza percorsa;
  • Calorie bruciate;
  • Eventuali sveglie attivate.

Devo dire che tutte le funzioni mi sembrano abbastanza realistiche, soprattutto la misurazione del cardio che, confrontata col mio Polar CS 500, è risultata decisamente precisa; Per quanto riguarda la distanza percorsa mi è sembrata reale in tutto e per tutto, mentre purtroppo per la misurazione dei passi non ho un’unità di confronto (scusate ma sono stati giorni impegnativi e non avevo tempo di contare a mente i miei passi 😉 ).

La sveglia funziona bene, semplicemente la band vibrerà all’ora impostata e continuerà finché non la disattiveremo col tasto laterale.

Sulle funzioni di notifica mi sono già espresso prima, direi che le uniche grandi mancanze siano Telegram e le Mail, poi per il resto abbiamo:

  • Sveglia;
  • SMS;
  • Faebook;
  • Whatsapp;
  • Messenger;
  • WeChat;
  • QQ;
  • Twitter;
  • Linkedin;
  • Instagram.

Troviamo inoltre la funzionalità di risveglio semplicemente inclinandolo nella classica posizione di “controllo orario”; La funzione in se funziona davvero bene, a patto che siate in piedi (o al massimo seduti) e teniate il braccio ben disteso prima di alzarlo, allora funzionerà, in caso contrario potrebbe essere necessario ripete il movimento, a quanto pare il sensore è molto ben tarato (forse anche troppo) per quel movimento standard; Ad esempio sdraiato supino nel letto non c’è stato modo di farlo attivare automaticamente.

i e f

DURATA DELLA BATTERIA: 9+/10

La durata della batteria mi è sembrata essere di pari livello con i competitor, io raggiungo di 10/11 giorni calcolando che l’ho sempre connesso via Bluetooth al telefono per (cercare di) non perdere nessuna notifica.

Calcolando un utilizzatore medio dei social network alla quale non interessa accorgersi istantaneamente di una notifica, quindi avendo la libertà di non tenerlo perennemente connesso al telefono (anche quest’ultimo ringrazierà) suppongo che riesca a coprire un utilizzo di 15/17 giorni in tutta tranquillità.

Da specificare che la band memorizza i dati al proprio interno, la connessione Bluetooth costante serve solo ed unicamente per ricevere live le notifiche, altrimenti basterà connettere e sincronizzare a fine giornata per ricevere tutti i dati sul terminale.

CONCLUSIONE

In conclusione posso dire che la smartband in questione mi è piaciuta veramente tanto, i problemi sopra elencati non mi sono mai pesati eccessivamente nell’utilizzo quotidiano (soprattutto grazie al fatto che, per fortuna, non sono in gruppi whatsapp che inviano 100 messaggi in 10 minuti).

La ricarica della SmartBand avviene veramente in poco tempo collegata con l’apposita base al PC.

Pertanto mi sento del tutto tranquillo di consigliarvi l’acquisto di questo prodotto in caso ne stiate cercando uno del genere, essendo ovviamente coscienti di quei piccoli “bug” presenti sia nell’app sia nel software della band.

Di seguito la gallery e il link per acquistarla in caso vi interessasse.

Ecco il box per accedere direttamente alla pagina di Acquisto di Amazon al costo di soli 29,99€ con spedizione gratuita (per clienti Prime in 2 giorni). Solo 5 euro in più della Mi Band 2, stesse funzioni però con consegna in 3/4 giorni e non 25/30, ne vale la pena? Sta a voi deciderlo 😉

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here