Huawei Mate 8 è sicuramente uno di phablet di eccellenza di questi ultimi tempi, presentato a fine 2015 ha ottenuto il primo posto nella classifica Android di AnTuTu con circa 94000 punti (secondo nella generale, battuto solo da iPhone 6 Plus). AnTuTu a parte però, che come sappiamo vuol dire ben poco, Mate 8 è sicuramente un gran device, molto equilibrato in tutto ciò che fa, dalle foto, al display, passando per la fluidità e velocità di sistema.

Come ovvio che sia Huawei si prepara alla presentazione del suo successore, anche perchè è una fascia di display che, grazie alle ottimizzazioni delle dimensioni e alla % di display su scocca, sta diventando una dimensione sempre più presa in considerazione dai vari consumatori.

Il successore dovrebbe corrispondere al nome di Mate 9, nulla di fantasioso ma il nome c’entra ben poco nell’acquisto di un telefono, l’importante che faccia bene ciò che deve fare, giusto? Beh sicuramente la scheda tecnica non gli manca. Scopriamolo insieme.

id527692

Partiamo come di consueto dalla scheda tecnica di questo terminale, o meglio, la presunta scheda tecnica:

  • Display 5.9″ Full-HD (1920 x 1080), 296 PPI;
  • CPU HiSilicon Kirin 970, Octa-Core 64 Bit;
  • 4 Gb di RAM;
  • 64 Gb di memoria interna; 
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 Mp;
  • Fotocamera anteriore da 8 Mp;
  • Sensore impronte digitali;

Insomma un scheda tecnica davvero interessante non trovate?

La presentazione di questo Mate 9 dovrebbe avvenire a IFA a Berlino tra poco più di 1 settimana, non ci resta quindi che attendere l’ufficialità.

Di seguito la galleria delle immagini.