La campagna Huawei #DontSnapShoot tra le migliori dell’osservatorio
Top Social Campaings di Blogmeter.

L’hashtag, lanciato con la campagna “Prospettiva Personale”, ha avuto un grande successo, generando più di 154mila interazioni.

 #DontSnapShoot è tra gli hashtag di maggior successo della fine del 2016. Secondo Blogmeter, leader nella social media intelligence, l’hashtag lanciato da Huawei con la campagna “Prospettiva Personale”, è stato infatti uno dei più coinvolgenti tra quelli monitorati per l’indice Top Social Campaigns, l’osservatorio dedicato al successo delle campagne sui social network.
Nel periodo che va dal 1 novembre al 15 dicembre 2016, Blogmeter ha analizzato le performance di
oltre 500 campagne hashtag sia su Twitter che su Instagram, per poi stilare la classifica delle migliori.
L’hashtag di Huawei ha ottenuto il quinto posto della classifica, con ben 154,6K interazioni per soli 356
post, grazie anche al coinvolgimento di 5 top influencer italiani.


L’hashtag #DontSnapShoot è stato creato in occasione del lancio della campagna “Prospettiva
Personale”, per invitare tutti coloro che usano la fotografia come mezzo per esprimere la propria creatività
a mettersi in gioco attraverso una competizione fotografica con concorrenti provenienti da nove
paesi europei. La sfida per i partecipanti consisteva nell’immortalare il mondo intorno a sé in modo
originale, attraverso il proprio personale punto di vista, per poi pubblicare gli scatti sui canali social
usando gli hashtag #HuaweiP9, #dontsnapshoot e #IT. Moltissime persone hanno raccolto la sfida,
grazie alla possibilità di esprimere realmente il proprio modo di vedere le cose e non rappresentare la
realtà attraverso filtri prestabiliti dagli altri, come spesso succede. Le numerose foto pubblicate sono poi
state esaminate da una giuria di professionisti del mondo della fotografia, dell’arte e dell’editoria, che
hanno selezionato nove finalisti europei. Questi ultimi a febbraio voleranno in Cina, dove si terrà la sfida
conclusiva che decreterà il vincitore finale.
“Questa campagna è nata per sostenere ancora una volta gli interessi e il talento delle persone, offrendo
a tutti la possibilità di esprimere a pieno la propria creatività e il proprio punto di vista unico.” ha
commentato Lindoro Ettore Patriarca, Direttore Marketing Consumer Business Group Huawei
Italia. “Il successo di questa campagna ci rende orgogliosi e dimostra che stiamo percorrendo la strada
giusta, incoraggiando le passioni dei nostri utenti e offrendo loro gli strumenti migliori per viverle a pieno”.

Articolo precedenteDrop test Honor 8: è molto resistente
Prossimo articoloPronti due nuovi smartphone Sony con Helio P20
Salve a tutti, sono Luigi Esposito (molti mi chiamano Giggione), amante della tecnologia fin da piccolo, grazie a mio padre che con il suo vecchio PC mi faceva perdere le ore a giocare PinBall o Prato Fiorito (che ricordi..) . Mi piace molto informarmi sulle varie aziende che si occupano di tecnologia, infatti sono al quarto anno di "Sistemi Informativi Aziendali". Spero che vi piaccia il mio lavoro e se doveste avere dei consigli, potrete contattarmi. Un saluto a tutti e buona permanenza!
CONDIVIDI