Ormai è qualche anno che si parla insistentemente di smartphone pieghevoli, su internet si trovano mille video, di cui molti falsi, di smartphone che si piegano come carta, cosa che, al momento, non è più fantascienza.

LG device pieghevoli

LG-logo

Infatti tre giganti della tecnologia come Samsung, LG e Lenovo stanno correndo per arrivare primi in questa corsa, ma se Lenovo è pronta a lanciare una serie di smartphone pieghevoli entro 5 anni.

LG vuole fare molto meglio, in quanto ha spostato il progetto dal settore di Ricerca e Sviluppo a quello di Sviluppo, facendo capire che è pronta a entrare sul mercato con questa tecnologia.

C’è da fare un appunto però, questi smartphone non saranno fogli di carta da modellare come si vuole, infatti il display pieghevole è usato per far diventare lo smartphone un tablet e viceversa.

Caratteristica confermata anche dal CEO di LG che ha dichiarato “la gente vedrà presto smartphone pieghevoli che potranno diventare tablet quando saranno dispiegati del tutto”.

lg-display-pieghevole

Quindi LG sarebbe pronta a produrre in massa i pannelli OLED di sesta generazione, in grado di piegarsi come detto sopra, in collaborazione con IGNIS un’azienda canadese.

Forse il primo grande palcoscenico degli smartphone pieghevoli sarà l’MWC 2017 di Barcellona, in cui potremo anche valutare se questa tecnologia sarà utile o no, e se veramente potrà avere una diffusione su larga scala.