Adesso la domanda è: quando si fermerà Meizu? Probabilmente mai, continua la rincorsa ai mercati mondiali dell’azienda cinese da poco sbarcata ufficialmente anche in Italia con M3 Note. Infatti adesso, Meizu, potrebbe presentare un top di gamma che è ancora avvolto nel mistero, ma che secondo alcuni potrebbe trattarsi del Meizu Edge.

id524083_1

 

In realtà questo misterioso flagship potrebbe anche essere una variante di Pro 6 con processore Exynos, ancora non ci si può sbilanciare da nessuna delle due parti. Quello che sappiamo con certezza è che un nuovo terminale è apparso su AnTuTu con il nome in codice di Meizu_m96. Dal test effettuato si possono vedere le principali specifiche tecniche di questo nuovo device che monterà un SoC di Samsung, l’Exynos 8890, con 4 GB di RAM e un display con risoluzione QHD, non è specificata la grandezza.

id525858_1

Per completare le specifiche citiamo anche la GPU, che è una Mali-T880 e le fotocamere, che sono da 12 megapixel al posteriore e 5 all’anteriore (le stesse di MX6?). Un’altra cosa importante per uno smartphone Meizu è la versione di Android, infatti i dispositivi della casa cinese sono ancora fermi a Lollipop, visto che l’interfaccia Flyme copre tutto Android. Ebbene su questo nuovo Meizu potrebbe debuttare, per Meizu, la versione 6.0 Marshmallow di Android, forse anche con un aggiornamento della Flyme.

id525859_1

Ancora, però, non si hanno informazioni su questo nuovo Meizu, voci dicono che potrebbe essere il primo Meizu con i bordi curvati, ma si hanno ancora troppo poche informazioni per arrivare a queste conclusioni. Bisognerà dunque attendere nuovi rumors o la presentazione ufficiale, che sicuramente avverrà il prima possibile, visto che un top di gamma con Exynos in casa Meizu manca dai tempi di Pro 5.