Pepsi Phone P1, il primo smartphone prodotto dalla famosa multinazionale, è realtà. Si tratta di un phablet di fascia media destinato principalmente al mercato asiatico, tanto che per acquistarne uno bisognerà rivolgersi alla piattaforma di crowdfunding jd.com.

La scheda tecnica di Pepsi Phone P1 è abbastanza interessante e prevede :

  •  un display FullHD da 5,5″ con vetro protettivo 2.5D,
  •  SoC MediaTek MT6592 octa core a 1.7GHz 
  • GPU Mali 450-MP4,
  • 2GB di RAM
  •  16GB di memoria interna espandibile tramite microSD. 

Lo smartphone è dual SIM anche se lo slot per la seconda SIM è condiviso con quello per la microSD, soluzione già adottata da altri produttori.

                                       QUI Il VIDEO PRESENTAZIONE DELLO SMARTPHONE !

 Il comparto fotografico di Pepsi Phone P1 è composto da un sensore posteriore da 13MP con flash LED ed un sensore frontale da 5MP. Subito sotto alla fotocamera posteriore troviamo il sensore di impronte digitali, mentre per quanto riguarda la connettività oltre al supporto a WiFi e Bluetooth 4.0 troviamo il supporto alle reti 4G.

 La batteria ha una capacità di 3000mAh mentre il sistema operativo è Android 5.1 Lollipop con interfaccia personalizzata dido OS 6.1. Pepsi Phone P1 è disponibile nelle colorazioni blu, oro e argento e, come detto in apertura, è acquistabile solamente su jd.com. La campagna si propone di raccogliere 3 milioni di Yuan e attualmente è già stata superata la soglia dei 500.000 Yuan.

 Il prezzo di acquisto è molto competitivo visto che si parte da 699 Yuan, circa 100 euro al cambio attuale. Era disponibile una quantità limitata di modelli a 499 Yuan (73 euro) che sono andati esauriti in pochi minuti.