Pokemon GO dovrebbe essere presentato in Italia ed nel resto dell’Europa il 15 Luglio 2016, ma nel frattempo in USA, Nuova Zelanda e Australia sta spopolando e ricavando somme da capogiro.

Pokemon Go europa

Pokemon GO è disponibile sia su iOS che su Android, su iOS solo negli AppStore USA, Nuova Zelanda ed Australia, mentre su Android scaricando un APK (ricordo che in Italia sarà disponibile a partire dal 15 luglio). Il fatto che su iOS sia solo su tre AppStore, no implica che per Apple, non ci siano guadagni. Anzi, i guadagni per solo questi tre AppStore sono maggiori rispetto a tutti i ricavi di Nintendo, il che è incredibile, ma è così. Scopriamo meglio perché. Pokemon GO è un gioco in-app, vale a dire che il che ci sono nell’app contenuti extra ed abbonamenti che puoi acquistare direttamente nell’app stessa. I ricavi per gli acquisti in app sono i medesimi: 30% Apple, 30% The Pokemon Company, 30% Niantic e solo il 10% Nintendo. Quello che guadagna di meno in questo caso è Nintendo ed invece quella che trae maggior profitto è proprio Apple che grazie agli acquisiti in app vede profitti pari a 6 miliardi di dollari.