Lo smartwatch Suunto 3 fitness è uno sportswatch di ottima fattura che ha come target quel range di utenti che pratica sport in maniera un po’ più casual e che preferisce scendere a qualche compromesso, pur mantenendo una certa professionalità.

Design

Nonostante gli sforzi per ridurre le dimensioni dei suoi prodotti, essi rimangono comunque di dimensioni corpose. In questo caso, però, Suunto è riuscita a ridurre le dimensioni sensibilmente, favorendo estetica, portabilità e feeling.

La versione del Suunto 3 fitness che abbiamo a disposizione è con colorazione nera classica, il quadrante è contornato da una rifinitura in metallo lucido che oltre a conferire un aspetto elegante, favorisce la robustezza del prodotto. Il peso, grazie alle dimensioni ridotte ed al materiale utilizzato, è di circa 36g solo per il quadrante. Il cinturino in dotazione è in silicone e di colore nero, perciò è molto leggero e mantiene lo standard di eleganza già definito dal quadrante.

Sfortunatamente però, Suunto 3 fitness non è dotato di touch screen, e perciò è quasi d’obbligo l’introduzione dei pulsanti laterali, 5 ad essere precisi, che tuttavia non sono particolarmente grandi e si adeguano bene all’estetica del resto dello sportswatch mantenendo un buon feeling alla pressione.  

Schermo

Il quadrante, è costruito in fibre di vetro e, al tatto, è molto resistente e compatto.  Le dimensioni dello schermo, tuttavia, sono piuttosto piccole. La cornice infatti prende un po’ troppo spazio lasciando allo schermo un’area modesta. Per quanto riguarda la risoluzione, il display di 218×218 pixel non è uno dei migliori, in quanto risulta poco luminoso e i colori ne risultano di conseguenza spenti e poco vivi. La mancanza del touch screen, come citato sopra, purtroppo si fa sentire e la presenza dei 5 pulsanti, nonostante il feeling alla pressione, risulta un po’ scomoda ai primi utilizzi.

Funzionalità

Nonostante le pecche dello schermo, tuttavia, Suunto 3 fitness contiene al suo interno numerose funzionalità. E’ presente infatti un’ampia quantità di sport, come corsa, bicicletta, camminata, nuoto ecc. che se selezionati, monitorano tempo e frequenza cardiaca in relazione al nostro allenamento.  Tra le altre funzionalità abbiamo la voce registro, che tiene in memoria i dati relativi ai nostri allenamenti, timer, contapassi, rilevatore cardiaco, un sistema per il monitoraggio del sonno, un sistema per il monitoraggio del livello di risorse ed un sistema per programmare i propri allenamenti durante la settimana.

Tutte queste funzionalità sono ben accolte, tuttavia, chi acquista uno sportswatch per la prima volta potrebbe rimanere spiazzato in quanto,  la gestione dei vari sistemi di monitoraggio potrebbe risultare confusionaria. Inoltre, una nota negativa che dobbiamo sottolineare, è la mancanza di GPS integrato al dispositivo. Suunto 3 fitness infatti lavora tramite accelerometro.

Tuttavia è possibile collegarlo al nostro smartphone, oltre ad avere visualizzate sul nostro sportwatch le notifiche di chiamate o messaggi,  per integrare la funzionalità di GPS. Inoltre vi è la presenza di un’app chiamata “Suunto”, la quale  facilita notevolmente l’utilizzo. L’app infatti permette di visualizzare tutti i nostri allenamenti che sono stati salvati. Vi è la presenza di un diario che riporta i dati riguardanti calorie, passi e durata del sonno e una sezione “esplora” che permette di creare percorsi.

Batteria

La batteria, come tutti sappiamo è sempre una nota dolente dei dispositivi, e dipende ovviamente dall’ utilizzo che facciamo. Per quanto riguarda Suunto 3 fitness, la durata è buona, facendone un uso quotidiano e senza mettere lo sportswatch sotto particolare stress, la batteria può durare fino a 5 giorni.

Per quanto riguarda un utilizzo un po’ più pesante, connettendo lo sportswatch al nostro telefono e attivando frequentemente le modalità di tracking di sport integrate nel dispositivo, la durata si abbassa a circa 40 ore. Tuttavia, nel momento in cui lo sportswatch è scarico, basterà collegarlo all’apposito cavo di ricarica e lasciarlo per circa 1 ora per ottenere di nuovo il 100%.

Conclusione

Suunto 3 fitness si differenzia dagli altri sportswatch della casa finlandese, che ha fatto un eccellente lavoro per quanto riguarda la riduzione delle dimensioni, fornendo un ottimo comparto di funzionalità e sistemi di monitoraggio, grazie anche al supporto dell’ app per smartphone. Tuttavia la mancanza di GPS integrato e di un touchscreen per la navigazione si fanno senza dubbio sentire. Il prezzo di circa 150€ ci sembra comunque un buon compromesso, soprattutto per gli utenti che praticano sport in maniera casual ma comunque con una certa dedizione.

RASSEGNA PANORAMICA
Design
8
Funzionalità
8
Menu
7
Connettività
8
Articolo precedenteMSI Optix MAG241CR curvo: recensione
Prossimo articoloIp Camera Keyke: La nostra recensione
Sono studente di informatica applicata all' Università degli Studi di Urbino "Carlo Bo". Sono appassionato di tecnologia fin da piccolo e mi interesso di cinema, videogiochi e sport.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here