Samsung produce “ogni giorno” un device nuovo, quasi per gioco, chissà quando e se smetterà ma intanto “annuncia” indirettamente, attraverso TENAA, il nuovo SM-G5510.

sm-g5510-tenaa-4

Probabilmente nel mercato verrà inserito tra i medio gamma, infatti, questo dispositivo (che dovrebbe appartenere alla famiglia “Galaxy ON“) monta un Socket SnapDragon 425 da 1,4GHz con 2GB di memoria RAM e GPU Adreno 308, mentre la memoria interna è da 16GB espandibile. Lo schermo è un AMOLED da 4.8 pollici con risoluzione 1280×720 pixel. Fotocamere rispettivamente (posteriore-anteriore) da 12Mpx con Flash-LED e 5MPX e la batteria è un’unità da 2600mAh e di serie monta Android Marshmallow.

sm-g5510-tenaa-1

Esteticamente c’è poco da dire, il design rimane invariato rispetto al classico stile di Samsung mentre sul retro notiamo una somiglianza con i recenti Meizu/Xiaomi. Sul lato sinistro troviamo il bilanciere del volume e i carrellini per la doppia SIM (di cui non sappiamo il formato, ma immaginiamo sia Nano) e per la MicroSD, mentre su quello destro abbiamo il tasto accensione/blocco/sblocco.

sm-g5510-tenaa-2 sm-g5510-tenaa-3

La data di presentazione non è stata ancora comunicata, ma non dovrebbe mancare molto dato che è stato già certificato dal TEENA.

Che ne pensate? Ennesimo “flop” di Samsung o può rivelarsi un ottimo dispositivo?