Samsung j2 è uno di quei telefoni che parte con lo sfavore dei pronostici e poi durante il periodo di prova pian piano ti convince sempre più.

ECCO IL NOSTRO VIDEO


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Fluido come pochi in questa fascia di prezzo mi ha fatto conoscere il suo valore sin dal form factor e dal design che definirei elegante al punto giusto. Le sue linee sono si accattivanti ma appena l’occhio smette di fare il pigro dobbiamo comunque fare i conti con materiali non proprio nobili. Certo a questo prezzo non potevamo pretendere alluminio o vetro, infatti la scocca è costruita interamente in policarbonato. La vera novità è nei colori che caratterizzano questo J2. Noi abbiamo avuto modo di provare quella dorata e dobbiamo ammettere che è molto carina.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

La batteria è da ben 2000 mah e garantisce un autonomia di almeno un giorno con un uso intenso . Il processore che anima il tutto è un quadcore Exynos di casa Samsung, nella fattispecie il 3475 accompagnato da 1 gb di ram e 8 gb di memoria rom ( espandibile tramite microsd fino a 128 ).

L’esperienza d’uso come anticipato è buona, le applicazioni risultano molto fluide. Solo quando si hanno più applicazioni aperte possiamo assistere a episodi di microlag dell’interfaccia utente. Problema facilmente risolvibile mediante il multitasking. Il display è abbastanza ampio ma la risoluzione non è delle migliori ( 960 x 540 ). Nonostante i meri dati tecnici bisogna però dire che la fruizione dei contenuti multimediali è discreta, lo stesso vale per l’esperienza video ludica sempre piacevole e fluida.

Anche giochi con un certo peso grafico non mettono in difficoltà il processore che è pur sempre un quadcore. Il browser stock a differenza di quanto pensassi è veloce e la consultazione anche di siti molto pesanti avviene in maniera del tutto naturale. Il touch segue molto bene il movimento delle dita anche se si impartiscono comandi in veloce sequenza.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Passando alla fotocamera abbiamo un sensore posteriore da 5 MPX e un sensore anteriore da 2Mpx. Se ci fossimo fermati alla sola scheda tecnica avremmo dovuto scartare questo device a priori. I test pratici però dimostrano il contrario, Infatti le foto in condizioni di luce ambientale favorevole risultano sempre molto definite per quanto possibile dato il sensore. Ovvio che abbiamo rinunciato alla prova delle foto in notturna perché sarebbe stata una vera e propria cattiveria. Le macro risultano molto piacevoli e riescono a catturare molto dettaglio. Anche le foto panoramiche sono di buona qualità.

         ECCO UNA GALLERIA DELLE IMMAGINI SCATTATE 


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


L’audio dello speaker di sistema è coerente con tutto il resto, resa discreta ma non è raro assistere ad episodi di audio gracchiante o distorto. Arrivando alle conclusioni bisogna dire che tutta la recensione è da leggere in chiave positiva poiché bisogna per forza tenere in conto il prezzo di listino di questo J2 ( € 140 ). Smartphone che consigliamo a tutte le persone che vogliono un device che faccia tutto in maniera fluida senza troppe pretese. Fotocamera posteriore ottima per i scatti quotidiani e niente più.
Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.