Tanti nomi che potrebbero suonarvi familiari, che riconducono ad una sola persona, Elon Musk. Vi siete mai chiesto chi è questo fantomatico Elon Musk e cosa abbia fatto? Beh vi spiego io chi è e cos’ha fatto.

Sicuramente conoscerete molto bene alcuni dei servizi creati da Elon Musk, ma molti altri, potrebbero esser per tutti voi una grossa scoperta.

PAYPAL

Sicuramente questo nome vi sarà, molto familiare. Bene! Perché PayPal è nato dall’idea di Elon Musk e di Peter Thiel. Paypal è una società che offre servizi di pagamento digitale e di trasferimento di denaro tramite Internet. Non solo, ti dà la possibilità di poter effettuare pagamenti mobile ed offre una sicurezza a tutte le persone che si affidano a PayPal. Dunque per effettuare i pagamenti su internet PayPal è ovviamente la migliore soluzione. Grazie ad Elon Musk il modo di pagare in mobilità e su internet è stato totalmente innovato. Ma questo è stato solo un assaggio di quello che realmente ha fatto in seguito.

TESLA

Il nome Tesla, potrebbe indicarvi qualcosa in più. Tesla, infatti, è un’azienda che produce macchine elettriche ad alte prestazioni. Il successo di quest’azienda è dovuto proprio alla grandissima tecnologia ed innovazione che è riuscita a portare sulle macchine. Ma in particolare modo, l’introduzione, per la prima volta, del pilota automatico alla guida su un macchina. Ovviamente, come tutte le cose, ha causato grandi polemiche. Tesla è stata una delle prime aziende nel mercato delle auto elettriche, ma la prima in assoluto a fare auto elettriche supersportive che si vanno a posizionare nella fascia premium del mercato. Il prezzo, grosso modo, è anche dalla loro parte, ma non tutti possono comprarla.

 

SPACE X

Siamo arrivati al progetto più ambizioso e più bello che Elon Musk potesse pensare. Non tutti conosceranno l’idea di questo meraviglioso progetto. Dunque vi racconto brevemente in cosa consiste. Dal nome si potrebbe evincere qualche dettaglio. L’obiettivo del progetto Space X, è quello di creare tecnologie per diminuire i costi, per effettuare spedizioni sullo spazio e di permettere la colonizzazione su Marte. Sono stati già creati numerosi esemplari di razzi spaziali, uno di questi, la capsula Dragon, è anche adibita per il trasporto umano. Infatti la vera missione di Musk, è quella di creare un futuristico sistema di trasporto di massa nello spazio. Il primo lancio è previsto per il 2024. 

ESCLUSIVA

Il visionario Musk ha da poco lanciato un altro progetto, all’International Astronautic Congress. Il nome in codice del progetto è BFR (Big Fucking Rocket). Questo grande razzo servirà per trasportare le persone in città molto distanti tra di loro, in pochissimo tempo. Per pochissimo tempo, si intende la bellezza di 30 minuti (ad esempio il tratto Roma-New York, Bankok-Dubai). I passeggeri andranno nell’atmosfera, in cabine da massimo 100 posti, alla straordinaria velocità di 18.000 miglia orarie, cioè 28968,192 km/h. Il razzo atterrerà su piattaforme galleggianti, posizionati in tutte le grandi città. La cosa che potrebbe spaventare, oltre alla velocità, è il costo. Beh, Musk non si fa cogliere impreparato, dicendo che il costo del biglietto non sarà superiore ad un viaggio con volo low cost. Per ora è solo un’idea, ma Musk con i suoi ingegneri sono già al lavoro. 

In sostanza chi è questo Elon Musk? E’ un imprenditore sudafricano di 46 anni che ha fondato e creato numerosi aziende, 3 sono quelle citate da me nell’articolo, ma è anche presidente di SolarCity ed ha anche proposto un sistema di trasporto super veloce chiamato Hyperloop. E’ un genio visionario, con la voglia contraddistinta di voler cambiare il mondo.