Questa mattina Huawei ha presentato con una conferenza stampa il suo nuovo phablet, Huawei Mate 8. Poche ore dopo il lancio sono comparse in rete parecchie immagini che ci permettono di ammirare Huawei Mate 8 da ogni angolazione, così da gustarci anche i piccoli dettagli, come il carrellino delle SIM, le griglie inferiori ed in genere un design armonioso e curato in ogni sua componente, come da tradizione Huawei nei prodotti di fascia alta.

La versione ritratta negli scatti è quella nella colorazione Champagne Gold, ma ci sarebbe piaciuto poter ammirare la versione Mocha Brown, una colorazione molto particolare e diversa dal solito. Oltre alle immagini siamo in grado di mostrarvi un primo unboxing del prodotto ed una veloce anteprima, purtroppo solamente in lingua cinese, ma di fronte a certe immagini le parole e le cifre perdono qualsiasi significato.

 Vi ricordo le caratteristiche tecniche che sono le seguenti :

  •  display IPS è da 6 pollici con una risoluzione di 1080 x 1920 pixel
  •  Il chipset Kirin 950 octo core ( quattro Cortex-A72 con frequenza di 2,3 GHz)
  •  fotocamera anteriore da 8 MP con sensore Sony IMX179
  • fotocamera posteriore da 16 MP con sensore Sony IMX298 e vanta un’apertura focale di f/2.0,
  •  3/4 GB di RAM, 
  • 32/64 GB di memoria di archiviazione
  •  batteria da 4.000 mAh
  • lettore di impronte digitali posto sul retro,
  •  Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4
  •  soliti sensori e da tutta la connettività inclusa quella 4G LTE.

Sarà disponibile nelle colorazioni Champagne Gold, Moonlight Silver, Space Gray e Mocha Brown, che applicate al corpo interamente in metallo restituiscono un effetto bellissimo, di robustezza ed eleganza. I prezzi saranno compresi, in Cina ci teniamo a precisare, fra 500 e 700 dollari per le diverse varianti.