Ieri abbiamo pubblicato un articolo nel quale abbiamo parlato, di come Whatsapp ha concesso e subito revocato la licenza a vita.

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Dopo lo scherzo di Zuckerberg, “a sorpresa” rilascia definitivamente ed a tutti il servizio a vita. Da ora in poi whatsapp sarà per sempre gratis (Gratis e lo sarà sempre, così appare scritto su Facebook quando ci si iscrive, e credo che Zuckerberg voglia mantenere questa filosofia “di vita”). Sarà questa la mossa vincente per competere contro un Telegram che esce sempre di più?