Xduoo è un brand cinese che si occupa della realizzazione di lettori audio Hi-Fi e DAC/amplificatori portatili.
A fine 2014 questo brand ha rilasciato il piccolo X2, un lettore audio Hi-Fi. Sebbene non sia il primo che la Xduoo lancia sul mercato, questo X2 ha fatto scalpore perchè è relativamente piccolo ma, dalle specifiche, veramente promettente. Sarà veramente così? Scopriamolo nella recensione.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Caratteristiche tecniche
  • Batteria da 4.2V integrata;
  • Display da 0.96″ OLED;
  • Supporto alle Micro-SD fino a 32 Gb (anche se online ho letto che funzionano tranquillamente anche quelle da 64 Bit;
  • Scocca completamente in alluminio;
  • DAC Artek e amplificatore Texas Instrument;
  • Potenza in uscita di 250 mW su un auricolare da 32 Ohm;
  • Impedenza pilotabile da 8 a 150 Ohm;
  • Ricarica in meno di 2 ore (dato dichiarato);
  • Tempo di ascolto di oltre 10 ore (dato dichiarato).
  • File supportati: APE, WAV, WMA, MP3 e FLAC (solo 16 Bit).


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Contenuto della confezione
La confezione è veramente minimale e ridotta all’osso, infatti tutto ciò che troveremo dentro sarà:
  • Lettore audio (ovviamente);
  • 1 Cavo USB;
  • Manuale d’istruzioni in inglese e cinese;
  • Garanzia.
Come detto è ridotta veramente all’osso; Prima di utilizzare il lettore sarà necessario procurarsi (oltre agli auricolari) una Micro-SD perchè il lettore NON ha una memoria interna, quindi impossibile da usare senza scheda di memoria.
Dimensioni
Le dimensioni sono il vero punto forte di questo lettore in quanto sono veramente ridotte infatti esso misura 70.6 x 40.6 x 12.5 mm e pesa soli 50 grammi.
Risulta essere veramente maneggevole e portabile, infatti anche se fosse in assenza di tasche libere potrete tranquillamente tenerlo in mano senza il minio problema.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Display

Il display è un’unità di 0.96″ OLED, non si può regolare la luminosità, infatti essa è fissa.
L’unico parametro che si può regolare del display è il timeout (ovvero il tempo che passa priva che si spenga il display una volta che non si danno più comandi al lettore).
Devo dire che non ho ancora testato benissimo questo display, ma comunque ho passato circa 2 ore ieri pomeriggio seduto su una panchina con sole battente e non ho mai avuto problemi di lettura delle info.
AUDIO

Passiamo ora alla parte più importante di questa recensione (e probabilmente anche l’unica che vi interessa), come suona questo lettore? Dico fin da subito che non sono un audiofilo accanito ma comunque mi ritengo abbastanza afferrato in argomento e devo dire che questo Xduoo suona davvero bene.
Questo lettore (sempre calcolando prezzo e dimensioni) ha una potenza ed un suono veramente ottimi, degne di un prezzo decisamente superiore.
Ho ascoltato questo lettore solo ed unicamente con file FLAC e coi miei personali auricolari di fiducia, ovvero dei Vsonic Gr07 Bass Edition, i quali hanno ben 50 Ohm di impedenza e quindi non sono affatto facili da pilotare, non sono i classici auricolari da 10 euro che si usano col telefono.
Il suono di questo lettore risulta davvero analitico (sebbene uso degli auricolari che come si intuisce dal nome hanno una taratura non indifferente sui bassi) e caldo. L’intera gamma degli strumenti viene ben riprodotta e come detto prima il lettore non “fa preferenze” di frequenza, riesce veramente a riprodurre egregiamente bassi, medi e alti.
Il volume va in step da 1 fino a 40 e sebbene i miei auricolari abbiano una resistenza alta (ripeto 50Ohm) ho alzato al massimo solo una volta per sentire fin dove arrivava il volume, ma per il resto non ho mai superato i 33/35 per evitarmi mal di testa o fischi alle orecchie; Ciò vuol dire che se si usa con degli auricolari con impedenza di 32 o addirittura 16 Ohm davvero difficilmente si arriverà al volume massimo.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Mi son fatto prestare da un amico un iPod Shuffle di ultima generazione (il quale costa quasi il doppio dell’Xduoo) e devo dire che non c’è storia, l’X2 ha un suono più potente, più caldo e più dettagliato, insomma sarebbe come paragonare un Ferrari ad una 500.
L’ultima versione del firmware attualmente presente è la V7.0, mi è arrivato con questa versione e non ho toccato nulla, sebbene dicano che la V5.0 sia la migliore in campo audio ma ha problemi di lettura dei tag quindi alcuni brani risultano inaccessibili e anche un problema di fruscio al termine dei brani, tutti risolto con la V7.0.
Conclusioni

In conclusione posso dire che questo lettore per la fascia di prezzo nella quale si colloca è un vero e proprio best buy senza se e senza ma…
Comunque, se foste intenzionati all’acquisto, ho un paio di dritte da darvi:
File audio in formato FLAC con questo lettore sono ASSOLUTAMENTE D’OBBLIGO, ho provato ad ascoltare un paio di canzoni in mp3 320kbps (la qualità più alta del formato) e non rende… quindi assolutamente FLAC (per chi non lo sapesse il file FLAC è un file audio senza compressione, quindi senza perdita di qualità, non come l’Mp3 che essendo compresso perde di qualità, e lo si capisce anche guardando la dimensione del file: FLAC può variare da 18/19 a 35/36 Mb a canzone, un file mp3 va da 4 a 8 Mb);
Seconda cosa, questo lettore non è uno di quelli che si comprano al supermercato per 10/15€, sebbene il costo sia relativamente basso, si parla già di un lettore di buona qualità e fattura e per forza di cose andrà usato con delle cuffie/auricolari di ottima qualità, sarebbe da pazzi usarlo con gli auricolari da supermercato o con i classici auricolari Apple.
Io nel mio caso uso gli auricolari sopracitati ma costano più di 100€, un buon paio di auricolari, senza spendere troppo potrebbero essere gli Xiaomi Hybrid… Insomma non va usato con gli auricolari che si trovano nelle scatole dei telefoni.
Questo Xduoo X2 potrete acquistarlo da 2 venditori diversi, differiscono per prezzo, sito e soprattutto per tempistiche di consegna:


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Dalla Cina è dove costa meno, siamo sui 35/36€ ma dovrete per forza di cose attendere almeno 23/26 giorni per averlo e sottolineo ALMENO.
Da Amazon, vi costa ben 15€ di più però lo avrete in 3/4 giorni, se abbonati ad Amazon Prime (o se state provando il servizio) lo avrete addirittura il giorno dopo alla spedizione…
Decisamente più veloce, ma vale i 15€ di più? sarete voi a deciderlo in base alla bramosia che avrete di averlo.
Piccola precisazione: Questo lettore me lo sono preso e pagato io, quindi non sono “finanziato” da nessuno per parlarne bene 🙂