Come si sa la tecnologia va avanti, più o meno velocemente a seconda dei tempi. Uno delle più grandi introduzioni sugli smartphone degli ultimi tempi è sicuramente il sensore di impronte digitali, ormai immancabile su quasi tutti i terminali, dai base di gamma ai top. Stavolta il primo a fare un passo avanti in questa tecnologia è stata Xiaomi sul nuovo Xiaomi Mi 5S.

Ogni informazione che trapela su questo Mi 5S lo fa diventare più interessante, e questa sicuramente è una notizia che attrarrà molta attenzione, vista la novità che introduce. Infatti il nuovo MI 5S integrerà un sensore di impronte digitali ad ultrasuoni, sarà sempre posto nella parte anteriore sotto al display, ma non ci sarà nessun tasto, in quanto il sensore sarà nascosto sotto al vetro.

id531782_1

Dato che sicuramente questa è un introduzione innovativa, non si sa se sarà utile o no, in quanto non ci sarà un tasto fisico cliccabile che è tanto amato da moltissime persone. Sta di fatto che la tecnologia ad ultrasuoni permette di riconoscere l’impronta in qualsiasi situazione, anche con dita bagnate e anche con materiali diversi dal vetro.

Queste informazioni non sono state però confermate, in quanto Xiaomi aveva introdotto il pulsate fisico proprio sul Mi 5, si vede che questa soluzione li soddisfa di più. Vi terremo aggiornati.