Si sa come negli ultimi anni sia dilagato il fenomeno dei werable, sia smartwatch che fitness band, ormai possedute da molti, anche perché per chi fa sport avere una fitness band al polso è un plus non da poco.

Ovviamente i prodotti delle marche più blasonate costano molto, forse troppo, ma d’altro canto i prodotti cinesi sono la maggior parte delle volte troppo scadenti, quindi come si fa? Basta compare una Mi Band 2, la nuova uscita in casa Xiaomi, per avere un’ottima fitness band ad un prezzo veramente contenuto.

senza-titolo-1

Infatti la nuova Mi Band 2 ha un costo veramente contenuto, ormai sceso sotto i 30 euro, che per il prodotto che si va a comprare è veramente ottimo. Infatti Xiaomi ha aggiunto, su questa nuova edizione, un elemento molto importante, cioè un piccolo display che segna l’ora e anche varie informazioni sugli obbiettivi raggiunti e da raggiungere, oltre alle calorie bruciate. Il display si attiva con un semplice movimento del polso ed è molto visibile sotto tutte le condizioni di luce.

I menu presenti nel display possono essere cambiati usando il pulsante touch posto nella parte inferiore dell’activity tracker. Nel complesso il design è piacevole, anche se in realtà il vero activity tracker è solo un oliva che poi va ad inserirsi su un cinturino di gomma. Il tutto è molto ergonomico e soprattutto comodo da tenere al polso, in quanto i soli 7 grammi della Mi Band 2 la rendono veramente invisibile al polso.

Un’altro plus non da poco di questa fitness band è sicuramente l’autonomia, infatti la batteria integrata da 70 mAh garantisce quasi un mese di utilizzo, ovviamente il dato è sensibile al tipo che uso che si fa di questa Mi Band 2, ma sarà difficile stare sotto le tre settimane.

Il tutto si appoggia ad un app per smartphone, la Mi Fit, disponibile su Android ed iOs, che si interfaccia molto semplicemente con la Mi Band 2 e ci sono tutte le informazioni carpite dalla fitness band durante l’utilizzo. Un plus di questa nuova Mi Band sono anche le notifiche, infatti questo activity tracker vibrerà alla ricezione di una notifica e di una chiamata, ovviamente non darà informazioni sul chiamante o sulla notifica, ma la funzione è molto comoda, anche perché la vibrazione si sente. Il tutto può ovviamente essere gestito tramite l’app, sono presenti anche funzioni come la sveglia e il monitoraggio del sonno.

La funzione principale di una fitness band è ovviamente il monitoraggio dei passi, e questa Mi Band 2 è molto precisa nel contarli, è presente anche la possibilità di settare degli obbiettivi di passi giornalieri con la Mi Band che ci notificherà di muoverci quando saremo troppo sedentari. Presente anche il sensore di battiti cardiaci, che sembra anche abbastanza preciso nel conteggio.

In conclusione, questa Mi Band 2 è veramente ottima sotto ogni punto di vista, Xiaomi ha lavorato bene tirando fuori un ottimo prodotto, aggiornando in modo molto intelligente la vecchia e ottima Mi Band. Andate a vedere il video unboxing e di prime impressioni di questa Mi Band 2 che vi lascierò qui sotto per maggiori informazioni e soprattutto per vedere come va.