Evasione fiscale per 50 milioni di euro. Uno dei siti che vendeva prodotti elettronici a prezzi super vantaggiosi viene oscurato. Cosa succede a chi ha comprato sul loro sito?

Stockisti.com è stato chiuso dopo le indagini che hanno portato alla scoperta di una evasione di 50 milioni di euro. Che qualcosa non andasse lo si poteva capire dai prezzi super vantaggiosi che il sito riusciva a proporre; tuttavia grazie ad un sistema di società collegate era riuscito a depistare le indagini fino a ieri. Coloro che hanno acquistato sul sito fruendo di un prezzo decisamente vantaggioso si ritrovano ora con un grosso problema. E’ il rivenditore a dover garantire la riparazione dei prodotti.

Il Codice al Consumo è abbastanza chiaro in questo senso: “la garanzia prevista, detta appunto garanzia “di legge”, deve essere riconosciuta dal rivenditore, che poi è colui che ha stretto con l’acquirente il contratto di compravendita.”

 

Rivenditore che in questo caso non esiste più e che probabilmente, fino a prova contraria, non sarà in grado di fornire e tutelare gli utenti sui prodotti acquisitati.

La garanzia offerta dal produttore non è affatto un obbligo per il produttore che può anche stabilire alcune condizioni che la regolano. La garanzia convenzionale nasce infatti per motivi di marketing e quindi per rendere l’acquirente più confidente nell’acquisto di quel prodotto e oggi quasi tutti la offrono, ma in questo specifico caso la provenienza dei prodotti potrebbe rappresentare uno scoglio.

Stockisti infatti offriva tantissimi prodotti di provenienza estera e su questi prodotti di importazione le filiali italiane potrebbero anche non offrire la riparazione gratuita in garanzia in quanto prodotto proveniente da distribuzione parallela.

Il prezzo basso attira, ma il consumatore deve fare attenzione anche a questi aspetti. Sperando che tutti gli utenti, che hanno acquistato da “glistockisti” abbiano la loro, dovuta, garanzia, vi invitiamo a rimanere “sintonizzati” per ricevere aggiornamenti sulla vicenda che sta facendo parlare il web.

Articolo precedenteNota società e-commerce indagata per evasione fiscale da 50 milioni di euro
Prossimo articoloStockisti: sito oscurato e gli ordini che fine fanno?
Benvenuti su Viktec, sono un ragazzo da sempre appassionato di Tecnologia in tutti i suoi aspetti dall’acquisto del suo primo smartphone, con una predilezione verso . Blogger, recensore e amministratore di Viktec. Viktec è il mio spazio libero, dove posso fare quello che più mi piace, occuparmi di  e della tecnologia in generale, tramite articoli, guide e recensioni, tenendo gli utenti sempre informati. Sono possessore di tutti prodotti  ed in piu di accessori derivati . ?Tutt'ora mi occupo di assistenza virtuale e di assistenza fisica(sostituzione componenti di qualsiasi dispositivo tech). ⛔️Chiunque avesse bisogno può contattarmi su Telegram a @Biker800⛔️. ‼️What is my Personal Slogan⁉️ Stay Hungry! Stay Foolish!  Spero che il mio lavoro sia ben gradito da tutti???!
CONDIVIDI